Nuovo Piaggio Liberty: lo scooter a ruota alta a partire da 2090€

L’edizione 2016 del nuovo scooter della Casa di Pontedera presenta interessanti novità con un look raffinato, nuovi motori e accessori di ultima generazione, mantenendo la classica impostazione a ruota alta.

speciale Nuovo Piaggio Liberty: lo scooter a ruota alta a partire da 2090€
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

Le vendite di motocicli nel nostro Paese sono in continuo aumento, le immatricolazioni a gennaio hanno, infatti, fatto segnare un incremento del 12,9% per gli scooter, rispetto allo stesso mese del 2015. Lo scorso anno il mercato italiano delle due ruote è cresciuto del 6,3%, mentre quello europeo solo del 3,9% (nei primi 11 mesi). Protagonista assoluto in questo settore è Piaggio , che ha da poco lanciato l'ultima versione del Liberty. Un modello fondamentale per la Casa di Pontedera con oltre 800.000 unità vendute in 18 anni di storia. La versione 2016 si evolve con un nuovo design, nuovi propulsori dai bassi consumi ed interessanti accessori che verranno apprezzati sicuramente dai più giovani. Iniziamo a scoprire l'ultima edizione di questo scooter a ruote alte partendo dalle sue novità estetiche.

Nuovo design

Lo stile del nuovo Piaggio Liberty è stato completamente rivisto, le sue dimensioni sono di 1.945 mm in lunghezza, 690 mm in larghezza, con un passo 1.370 mm ed un'altezza della sella di 780 mm. Migliorato lo scudo anteriore con fari a Led, sui modelli 125 e 150 cc, e vari elementi cromati che caratterizzano il frontale. Rinnovato anche il manubrio, dotato di un nuovo faro. Sul cruscotto è stato installato anche un piccolo display LCD di colore blu con indicatore digitale del livello di carburante e contachilometri, oltre alla classica strumentazione analogica per il tachimetro.
Il sottosella, apribile tramite comando elettrico, è tra i più capienti della sua categoria e può ospitare la maggior parte dei caschi jet con visiera, mentre per i piccoli oggetti è disponibile un vano anteriore diviso in 2 sezioni con una capienza ora di 4 litri. Decisamente comoda e di grandi dimensioni la nuova sella, che termina con l'elegante coda in grado di ospitare un pratico bauletto. Il nuovo Piaggio è disponibile anche nella variante S, dal look più sportivo, riconoscibile per le finiture esclusive della sella, i cerchi con bordo diamantato, gli specchietti ed il portapacchi di colore nero. Questo nuovo scooter a ruote alte è acquistabile in tre diverse tinte per la versione standard, marrone, bianco e blu, mentre la S è disponibile in grigio opaco e rosso.

Caratteristiche tecniche

Iniziamo ad analizzare le caratteristiche del nuovo Piaggio Liberty partendo dal telaio. Questo è formato da una struttura monoculla in tubi di acciaio ad alta resistenza con rinforzi in lamiera stampata, con una rigidità torsionale aumentata del 15% ed una rigidezza longitudinale incrementata del 17% rispetto al modello precedente. Per quanto riguarda le sospensioni, all'anteriore troviamo una forcella telescopica idraulica da 76 mm, mentre al posteriore un singolo ammortizzatore idraulico con precarico regolabile su 5 posizioni (4 per il 50 cc) e corsa di 74,5 mm (73,5 sul 50 cc). L'impianto frenante utilizza all'anteriore un disco singolo da 240 mm e al retrotreno un tamburo da 140 mm. Ricordiamo che le versioni con motorizzazioni 125 cc e 150 cc montano l'ABS di serie, sviluppato da Piaggio in collaborazione con Bosch. Le ruote montano cerchi da 16" davanti e da 14" dietro con pneumatici 90/80 all'anteriore e 100/80 al posteriore.
Passiamo ora ai motori. Il Liberty monta il nuovo monocilidrico 4 tempi I-GET (Italian Green Experience Technology) da 50, 125 e 150 cc con componentistica inedita sia di tipo meccanico che elettronico. La versione più piccola da 50 cc ha una potenza di 2,4 kW ed una coppia di 3,1 Nm. L'unità intermedia da 125 cc ha invece una potenza di 8 kW ed una coppia di 10,7 Nm, valori che salgono a 9,6 kW e 13 Nm per la versione più potente da 150 cc.

Ricordiamo che tutti i propulsori sono raffreddati ad aria, dotati di iniezione elettronica, a 3 valvole (2 di aspirazione, 1 di scarico) ed omologati EURO 3.
Questi motori promettono una lunga autonomia grazie al serbatoio da 6 litri. Piaggio, sul 50 cc, dichiara un consumo decisamente contenuto, di 58 km/l alla velocità costante di 40 km/h. Il 125 cc, più potente di oltre il 10% rispetto alla precedente generazione, ha addirittura consumi più bassi del 16%, fino a 64 km/l alla velocità costante di 40 km/h. Dati interessanti arrivano anche dalla versione da 150 cc in grado di percorrere fino a 57 km con un solo litro di benzina.

Prezzi e accessori

Concludiamo con i prezzi del nuovo Piaggio Liberty: si parte da 2090 Euro per la versione più economica con motore da 50 cc, per passare a 2390 Euro per il 125 cc e 2490 per il 150 cc. Le versioni più sportive S sono, invece, acquistabili con un sopraprezzo di 100 Euro su tutte le motorizzazioni disponibili. Davvero interessante la lunga dotazione di accessori disponibili sul nuovo Liberty. Si può ordinare il classico bauletto con una capacità di carico fino a 30 litri, disponibile con Cover verniciate nella stessa tinta dello scooter e con schienalino opzionale per ottimizzare il comfort del passeggero. È disponibile, inoltre, un ampio parabrezza con supporti che non intralciano la visuale ed un tappetino antiscivolo progettato appositamente per questo scooter. È possibile anche personalizzare il proprio Liberty con interessanti accessori Hi-tech. Si parte dalla Piaggio Multimedia Platform in grado di collegare lo smartphone allo scooter tramite Bluetooth, mostrando su un'apposita app tutti i dati relativi al veicolo come tachimetro, contagiri, potenza, coppia, consumi, velocità media, voltaggio batteria, trip computer e accelerazione g. Troviamo, inoltre, il Piaggio Sound System che, tramite un sistema a vibrazione, riesce trasformare il Liberty in uno speaker comandabile via Bluetooth dallo smartphone. Su questo scooter è anche possibile installare un Kit per la ricarica del cellulare tramite una presa USB alloggiata nel vano anteriore ed un utile antifurto elettronico. Infine ricordiamo il pratico Bikefinder che tramite telecomando, integrato nella chiave, consente l'apertura del vano sella a distanza ed il lampeggio delle frecce per ritrovare facilmente lo scooter.

Piaggio Liberty I nuovi scooter Liberty di Piaggio sono sicuramente tra i modelli più interessanti in questo segmento di mercato. Elegante e curato il nuovo design, capace di attirare un pubblico eterogeneo, con la variante S per chi cerca un look più aggressivo. In generale i nuovi propulsori I-GET hanno costi di manutenzione limitati, garantiscono un’estrema silenziosità e consumi molto bassi. A nostro giudizio la versione con motore da 125 cc è quella più attraente grazie al prezzo interessante e alle buone performance del motore con consumi molto bassi, fino a 64 km/l . Dalle prime prove su strada emergono risultati molto soddisfacenti anche dall’impianto frenante con l’ABS di serie sulle motorizzazioni 125 e 150 cc. Le sospensioni garantiscono un comfort ottimale anche sui percorsi più accidentati offrendo, inoltre, una buona stabilità alle velocità più elevate, merito del telaio più rigido rispetto alla precedente generazione e della ruota anteriore con cerchio da 16 pollici. Ricordiamo, infine, la lunga lista di accessori con la Multimedia Platform ed il Sound System di Piaggio capaci di scambiare dati e musica tra lo smartphone e il nuovo scooter Liberty.