NVIDIA GTX 1180: prezzi, TDP e nuovi modelli secondo gli ultimi rumor

Dovrebbe mancare circa un mese alla presentazione delle nuove GPU, intanto sul web le voci di corridoio mostrano diversi cambiamenti all'orizzonte.

speciale NVIDIA GTX 1180: prezzi, TDP e nuovi modelli secondo gli ultimi rumor
Articolo a cura di

Le nuove GPU di NVIDIA sono in dirittura d'arrivo. La data della presentazione ufficiale non è ancora stata comunicata, ma sembra ormai chiaro che entro la fine di agosto le prossime GeForce saranno finalmente svelate. Allo stato attuale, è bene precisare che nessuna informazione oggi disponibile online può ritenersi affidabile al 100%. Di fatto, NVIDIA è riuscita finora a non far trapelare nulla, nemmeno un leak è arrivato a fare un po' di chiarezza sulle schede video in arrivo. Per conoscere le possibili specifiche tecniche vi rimandiamo al nostro speciale dedicato, oggi invece riportiamo nuove informazioni riguardanti prezzi, TDP e posizionamento sul mercato delle prossime GPU.

Diversificare il mercato

Le informazioni che state per leggere sono state diffuse dal portale Wccftech e, lo ripetiamo, vanno prese come pure e semplici voci di corridoio. Il portale americano non chiarisce ancora quale sarà la nomenclatura ufficiale delle prossime GPU, ancora incerta tra il prefisso "11" o "20" (GTX 1180 o 2180 quindi), tuttavia mette in evidenza la possibilità che, quest'anno, venga introdotto il suffisso "5" per alcuni modelli. Riteniamo tuttavia improbabile che NVIDIA vada a complicare il proprio listino con una ipotetica GeForce GTX 1175, ma riportiamo comunque il rumor per una semplice questione di completezza. Decisamente più interessante quanto descritto sui TDP (Termal Design Power) dei modelli in arrivo. Secondo Wccftech, arriveranno schede da 120, 150 e 180 W, ma non è tutto, perchè l'articolo associa anche questi valori alle rispettive fasce di mercato. I modelli da 120 W dovrebbero arrivare a una cifra di 499$, quelle da 150 W invece a 599$, mentre le varianti top da 180 W salgono a un costo compreso tra i 699 e i 749$. Interessante notare come il sito americano affermi che le GTX 1080 e 1080 Ti non usciranno dal mercato, ma subiranno un abbassamento dei prezzi di listino, di 50$ per la prima e 100$ per la seconda.
Prendendo per un attimo per vere queste informazioni, una cosa salta subito all'occhio: il prezzo delle GPU con TDP da 120 W. Queste schede infatti dovrebbero corrispondere, secondo la nomenclatura attuale, alle GTX 1060. Se queste cifre saranno confermate, allora la prossima GTX 1160 potrebbe avere un costo superiore rispetto al passato, ma anche prestazioni migliori rispetto a quelle attuali, almeno in rapporto ai modelli più potenti.

Seguendo queste speculazioni, NVIDIA potrebbe decidere di livellare verso l'alto le performance della fascia media, con un conseguente aumento dei prezzi di listino ma anche della potenza a disposizione. Non sappiamo se sarà davvero così, ma a questo punto la curiosità verso le nuove GPU della casa di Santa Clara aumenta ulteriormente, speriamo quindi che manchi davvero poco alla loro presentazione ufficiale.