NVIDIA GTX 2080/2070: quanto saranno potenti rispetto alle attuali GPU?

Nuovi rumor descrivono la forza computazionale delle prossime GPU di NVIDIA, insieme al quantitativo di RAM installato sulle nuove schede.

speciale NVIDIA GTX 2080/2070: quanto saranno potenti rispetto alle attuali GPU?
Articolo a cura di

La presentazione delle nuove NVIDIA GeForce GTX 2080-2070 sembra sempre più vicina. Il 20 agosto, in un evento dedicato, potremmo probabilmente dare un primo sguardo alle prossime GPU, nel frattempo però nuovi rumor cercano di descrivere quanto sarà elevato il balzo prestazionale rispetto all'attuale generazione. Rumor che mostrano una lineup interessante ma che vanno presi con la dovuta dose di scetticismo, visto che alcuni dati sembrano poco verosimili, soprattutto per quanto riguarda il quantitativo di RAM installata sulle prossime schede.
In merito alla prossima architettura però, le ultime speculazioni indicano l'utilizzo del nome Turing, che sta spuntando fuori con sempre maggiore frequenza e sembra ormai quasi confermato.

Sempre più potenza

Prima di parlare di prestazioni, diamo uno sguardo a quanto descritto dal canale YouTube AdoredTV, informazioni riportate poi dalle maggiori testate di settore. Innanzitutto, sembra che NVIDIA possa cambiare il nome commerciale delle schede con l'arrivo della nuova generazione. Invece che "GTX" potremmo vedere il prefisso "RTX", mentre sempre più probabile sembra il salto diretto alla Serie 20, invece che 11: le nuove GPU dovrebbero dunque chiamarsi RTX 2080 ed RTX 2070, secondo quanto indicato da AdoredTV. Sospetto il fatto che le schede di fascia media mantengano invece il suffisso GTX; una scelta poco credibile, se un cambio di nome sarà fatto, allora è altamente probabile che riguardi tutta la gamma.

Passando invece alle indiscrezioni sulla forza bruta delle schede, sembra che la RTX 2080 sarà più potente dell'8% rispetto a una GTX 1080 Ti e il 50% in più di una GTX 1080. La nuova RTX 2070 invece potrebbe essere il 17% più veloce della 1080 e il 40% in confronto con la 1070. Interessante notare come la nuova GTX 2060 viene indicata come il 27% più potente di una GTX 1060, il balzo in avanti più basso dell'intera gamma, mentre la GTX 2050 guadagna un ottimo +50% rispetto alla 1050 Ti.

Molto strani invece i quantitativi di RAM indicati, che non sembrano per niente verosimili. Gli 8 GB di GDDR6 sulla RTX 2080 possono anche starci, ma i 7 GB a disposizione della RTX 2070 non sembrano credibili, anche perché, tradizionalmente, i due modelli di punta della gamma offrono lo stesso ammontare di RAM. Ancora più strani poi sono i 5 GB indicati per la GTX 2060, con l'attuale modello che dispone già di 6 GB, ma di GDDR5. Insomma, alcune indicazioni possono anche sembrare credibili, ma altre sembrano piuttosto inverosimili. Meglio quindi attendere il 20 agosto, o nuovi rumor a riguardo, prima di trarre qualsiasi conclusione.