NVIDIA Pascal: ecco le nuove GeForce GTX 1080 e 1070

NVIDIA ha presentato questa notte le nuove GPU con architettura Pascal, le GTX 1080 e 1070, che segneranno il 2016 tecnologico in ambito PC e che si preannunciano più potenti ed efficienti rispetto al passato.

speciale NVIDIA Pascal: ecco le nuove GeForce GTX 1080 e 1070
Articolo a cura di

NVIDIA ha curato per bene l'evento tenutosi durante il DreamHack di Austin, a partire dal misterioso sito web "Order of Ten". Nelle scorse settimane la casa di Santa Clara è stata brava a non far trapelare nulla, al contrario delle presentazioni precedenti, dove buona parte delle informazioni più importanti era finito online con largo anticipo. Non deve essere stato facile mantenere il segreto fino ad oggi, ma alla fine le nuove GPU Pascal sono state presentate ufficialmente, con due modelli che riprendono in pieno i nomi utilizzati fino a questo momento dalle precedenti generazioni di schede video. NVIDIA GeForce GTX 1070 e 1080 hanno fatto finalmente il loro debutto ufficiale, svelando agli appassionati le loro potenzialità. Potenzialità è il termine giusto da usare fino a quando i primi test ufficiali non sveleranno la potenza messa a disposizione dalle nuove GPU, che si preannunciano anche contenute nei consumi, forti di un processo produttivo che finalmente si è schiodato da 28 nanometri. Le aspettative sono alte, come del resto quelle per i concorrenti di AMD e la loro GPU Polaris, ma NVIDIA è arrivata per prima sul traguardo, mettendo sul piatto due GPU che faranno molto parlare di sé nelle prossime settimane, caratterizzando il 2016 videoludico su PC.

Specifiche tecniche

NVIDIA GTX 1080 e 1070 sono due schede video basate sulla stessa GPU GP104, un chip che contiene 7.2 miliardi di transistor e realizzato con processo produttivo FinFET a 16 nm. Ovviamente, la GTX 1080 è quella più pompata come prestazioni, offrendo 2560 CUDA Core e una frequenza di base di 1607 MHz (1733 MHz in modalità Boost). La memoria RAM è di 8 GB, di tipo GDDR5X a 10 Gbps, che sfrutta un bus a 256 bit per raggiungere un bandwidth di 320 GB/Sec. Le informazioni sulla GTX 1070 non sono ancora complete, almeno in via ufficiale, per cui non si conoscono molte delle sue specifiche, come il numero di CUDA Core o la velocità di clock. Anche questa però offre 8 GB di memoria RAM, ma di tipo GDDR5 a 8 Gbps, con un bus a 256 bit. Come avrete capito, la presentazione di questa notte non ha svelato tutti i dettagli, ma Jen-Hsun Huang, CEO di NVIDIA, ha mostrato anche qualche dato sulle prestazioni sul palco del DreamHack. NVIDIA GTX 1080 offrirà una potenza di 9 TFLOPs, mentre la 1070 si ferma a 6.5, ma entrambe saranno più potenti di una "vecchia" Titan X, con la 1080 che dovrebbe raddoppiare la capacità di calcolo nei confronti del predecessore GTX 980, surclassata da entrambe le nuove schede: NVIDIA GTX 1080 riesce superare uno SLI di 980 in quanto a performance pure, un dato che andrà verificato ma che lascia ben intendere la potenza a disposizione delle nuove GPU. La cosa interessante è che NVIDIA è riuscita ad abbassare comunque i consumi, grazie anche al rinnovato processo produttivo a 16 nm, con la 1080 che mostra un TDP di 180 W e un singolo connettore da 8 pin ausiliario per l'alimentazione, mentre nessun dato è pervenuto sulla 1070. Entrambi i modelli offriranno diverse uscite video, di cui tre DisplayPort 1.4, una DVI e una HDMI 2.0b. Piena compatibilità è offerta alle librerie DirectX 12.1, OpenGL 4.5 e Vulkan. Novità in arrivo anche per lo SLI, che potrà ora contare sul bridge SLI HB, che raddoppia la velocità di trasferimento dati tra le due schede, rendendo finalmente lo SLI più efficiente, anche se mancano dati per capirne il reale impatto sule prestazioni in-game.
Per quanto riguarda la disponibilità e i prezzi delle nuove GPU, bisognerà attendere il 27 maggio per il debutto sul mercato, con la GTX 1080 venduta a un prezzo di 599$, mentre la "Founders Edition" sarà disponibile a 699$, con il dissipatore visto nelle immagini ufficiali dei prodotti, che dovrebbe offrire ottime performance grazie al sistema di dissipazione basato su vapor chamber. La 1070 invece arriverà sul mercato, sempre il 27 maggio, a 379$, mentre la "Founders Edition" costerà 449$. Tutti i prezzi non includono le tasse, per cui andranno rivisti con l'arrivo in Italia. Le informazioni sulle GPU non sono ancora complete al momento, restate sintonizzati per scoprire tutte le novità sui nuovi modelli, che sicuramente verranno fuori nelle prossime ore.

NVIDIA Le nuove GTX 1080 e 1070 confermano quanto di buono si è letto in questi mesi, anche se la mancanza dei dati sulla 1070 e l'assenza di test sul campo reali non permettono di farsi un'idea precisa sulle nuove arrivate. Nei prossimi giorni verranno fuori più informazioni e inizieranno a comparire online i primi test per cui si saprà di più, ma già a questo punto le potenzialità sono ottime. Più potenza e consumi minori sono dati che lasciano il segno, soprattutto se la GTX 1080 sarà davvero in grado di surclassare uno SLI di "vecchie" GTX 980, come affermato da NVIDIA. Vedremo, intanto non resta che attendere la risposta di AMD, per un 2016 che si preannuncia molto interessante nel settore delle GPU.