NVIDIA Volta: tutti i rumor sulla prossima generazione di GPU

Anche se il loro arrivo è slittato al 2018, le GPU NVIDIA Volta stanno pian piano prendendo forma, ecco tutti i rumor a riguardo.

speciale NVIDIA Volta: tutti i rumor sulla prossima generazione di GPU
Articolo a cura di

Dopo lo speciale sui rumor dedicati ai prossimi processori Intel Coffee Lake cerchiamo ora di riordinare le idee e di analizzare le indiscrezioni sulla nuova architettura Volta, che sarà alla base della prossima generazione di GPU NVIDIA. Purtroppo non abbiamo così tante informazioni come per i Coffee Lake, la casa di Santa Clara è stata molto più riservata, ma con quello che abbiamo possiamo lanciarci in qualche speculazione. Della nuova GPU GV100 ne abbiamo già parlato ampiamente qui , quindi tralasceremo le specifiche tecniche non necessarie.

Niente di nuovo per il 2017

Prima di affrontare i rumor riportiamo l'ultima certezza che abbiamo: secondo il CEO di NVIDIA Jen-Hsun Huang non saranno commercializzate GeForce con GPU Volta quest'anno. Il motivo principale è che per ora non c'è bisogno di un upgrade così massiccio visto che le nuove schede AMD, nonostante le notevoli prestazioni, non riescono a superare la top di gamma NVIDIA, la GTX 1080 Ti. Huang ritiene anzi che "per il momento Pascal è semplicemente imbattibile": "Volta for gaming, we haven't announced anything. And all I can say is that our pipeline is filled with some exciting new toys for the gamers, and we have some really exciting new technology to offer them in the pipeline. But for the holiday season for the foreseeable future, I think Pascal is just unbeatable". Oltre alla concorrenza effettivamente ancora tiepida (ma in rapida ascesa) dobbiamo anche considerare il lato ingegneristico. TSMC, l'azienda Taiwanese che si occupa della realizzazione dei wafer di silicio per NVIDIA, sta lavorando per incrementare la produzione dei transistor FinFET a 12nm customizzati che dovrà coprire sia le GPU Tesla V100 sia le prossime GeForce. La dichiarazione intanto smentisce quanto affermato dal sito cinese MyDrivers.com il quale affermava che NVIDIA stava già preparando la release delle GeForce 20-xx per il Q3 di quest'anno.

Inizio 2018 come periodo di rilascio

Le informazioni diffuse finora non si esauriscono qui, abbiamo infatti due indizi che permettono di prevedere una data di rilascio più realistica (e non ancora smentita) per le nuove GeForce intorno al primo trimestre del 2018. Il primo viene dagli sviluppatori di AIDA64, un tool di benchmark, che hanno trovato dei riferimenti alle GPU Volta in alcuni driver NVIDIA. Il secondo viene invece da SK Hynix, fornitore di memorie DRAM, che nella nota di presentazione delle memorie GDDR6 dichiara "l'avvio della produzione di massa per un cliente intenzionato a rilasciare schede grafiche high-end agli inizi del 2018". Non c'è un esplicito riferimento a NVIDIA ma in molti sono concordi che sia proprio lei il generico cliente. Quindi oltre la data possiamo anche prevedere un passaggio alle GDDR6 che, stando alle dichiarazioni di SK Hynix, possono arrivare ad una ampiezza di banda di 768GB/s, prestazioni molto superiori ai 548GB/s della Titan Xp che monta 12GB di GDDR5X. Le memorie HBM2 sono costose e pensate per le altissime prestazioni computazionali quindi è probabile che le versioni gaming del GV100 non le monteranno.
Si vocifera che saranno tre i chip che verranno introdotti per le GPU gaming di alta fascia:
• NVIDIA GPU GV110
• NVIDIA GPU GV102
• NVIDIA GPU GV104
Visto che in passato il GK110 è stato inserito nelle schede di altissima fascia (Titan, Titan Black, 780 e 780Ti) è ragionevole aspettarsi lo stesso scopo per il GV110. Potrebbe essere un chip con uno scopo ibrido, gaming ad alte prestazioni unite ad una potenza di computazione professionale. Con la serie Pascal invece il GP104 è montato sulla GTX1080 mentre il GP102 sulla nuova Titan Xp, Titan X e 1080Ti. Quindi per quanto riguarda le GPU GV102 e GV104 non abbiamo idee precise sul modello che serviranno, magari troveremo una GTX2070 di tutto rispetto.
Vogliamo ricordare che abbiamo raccolto principalmente rumor e di certo c'è molto poco oltre le dichiarazioni di Huang. Per il resto non ci resta che tenere alta l'attenzione sulle prossime dichiarazioni di NVIDIA e aspettare pazientemente il prossimo anno.