OnePlus 5T: il flagship killer si evolve, avrà un display AMOLED borderless

Quello che sembrava all'inizio solo un rumor sta pian piano prendendo sempre più forma: un nuovo OnePlus è in arrivo e integra ora uno schermo borderless.

speciale OnePlus 5T: il flagship killer si evolve, avrà un display AMOLED borderless
Articolo a cura di

In un panorama Android sempre più ricco di top di gamma di livello, il progetto OnePlus prosegue senza sosta alla rincorsa dei concorrenti. Non stiamo parlando di un device per le masse, anche solo il fatto che non sia possibile acquistarlo in negozio in Italia e in Europa (se non in pochi punti vendita) è un limite enorme per la sua diffusione, ma tra gli appassionati OnePlus è un'alternativa molto spesso preferita ai soliti nomi del mercato tecnologico. I motivi? Hardware al top, cura per i dettagli e un software leggero e con pochissime personalizzazioni, che consente un'esperienza d'uso rapida e senza rallentamenti. La nostra recensione di OnePlus 5 ci ha confermato come il top di gamma cinese sia uno degli smartphone più rapidi in commercio, con un'ottima fotocamera e una discreta autonomia, tutti elementi che vanno a comporre una delle alternative migliori su piazza, ma con un difetto: l'assenza dello schermo borderless. Ora però, se i rumor su OnePlus 5T saranno confermati, a breve potremmo vedere un nuovo flagship killer senza bordi del display, eliminando così uno dei pochi difetti di questo ottimo smartphone.

Novità per lo schermo, anche la cam migliora?

I rumor degli ultimi giorni, sempre più frequenti, non bastano a confermare l'arrivo di un nuovo modello, ma un salto nello store ufficiale di OnePlus ci da quella che possiamo interpretare come una conferma netta: OnePlus 5 è temporaneamente non disponibile alla vendita. Il CEO dell'azienda ha affermato che il motivo è l'enorme successo del device, ma tendiamo a non credere a un'affermazione di questo tipo. OnePlus ha sì avuto successo, ma lo stop alle vendite sembra causato più dallo spostamento della produzione verso un nuovo modello piuttosto che dalla fine delle scorte. Nuovo modello che, come lo scorso anno, prenderà il suffisso "T", ma le novità saranno più corpose rispetto al passato. Da OnePlus 3 a OnePlus 3T i miglioramenti riguardavano il processore, passato da uno Snapdragon 820 a uno Snapdragon 821, e la batteria, passata da 3000 a 3400 mAh. Quest'anno però l'aggiornamento dovrebbe essere decisamente più importante, andando a limare la criticità più evidente di OnePlus 5: un design curato ma non al passo coi tempi, causato dall'assenza di un display borderless. Il mondo Android vede oggi molti top di gamma dotati di questa tipologia di schermo, dal Galaxy S8 al nuovo Huawei Mate 10 Pro, e altri ne arriveranno nel prossimo periodo. Lo street price di alcuni di questi inoltre, da LG G6 allo stesso S8, è diminuito al punto da entrare in diretta competizione di prezzo con OnePlus, particolare che non ha certo giovato alle vendite.
Ecco perché OnePlus 5T offrirà agli utenti l'ottima esperienza d'uso vista con l'attuale modello, ma impreziosita da un display da 6" senza bordi e in formato 18:9, realizzato con tecnologia AMOLED e con risoluzione 2160x1080. Altra novità dovrebbe riguardare la batteria, che secondo le voci di corridoio passerà da 3300 mAh a 3450 mAh, un aumento che non porterà a una maggiore autonomia, ma semplicemente compenserà i consumi superiori dello schermo, che cresceranno vista la diagonale e la risoluzione maggiori. Per il resto le specifiche dovrebbero rimanere identiche all'attuale versione, con SoC Snapdragon 835, 6/8 GB di RAM e 64/128 GB di memoria interna. Anche il comparto fotografico non dovrebbe essere modificato, con una dual cam posteriore da 20+16 Megapixel, anche se alcuni rumor indicano la presenza di due cam da 20 Megapixel.

Le prime indicazioni sui prezzi parlano di 549$ per il modello con 6 GB di RAM e 64 GB di memoria interna, mentre quello con 8 GB RAM e 128 GB di storage dovrebbe costare 649$. Cifre ancora più alte di quelle scelte per la precedente versione, che a sua volta aveva alzato ancora l'asticella del prezzo rispetto al passato. OnePlus 5T si appresta dunque a migliorare uno smartphone performante e ben rodato, con l'unico elemento che gli mancava. Elemento che costerà non poco agli utenti però, visto l'aumento dei prezzi, che potranno però contare su un nuovo OnePlus finalmente completo e pronto a lottare con i migliori dispositivi in commercio.