OnePlus 6T in arrivo: caratteristiche tecniche, prezzo e uscita

OnePlus 6T, il nuovo flagship della società cinese, sta per arrivare sul mercato: facciamo il punto della situazione, tra informazioni ufficiali e non.

speciale OnePlus 6T in arrivo: caratteristiche tecniche, prezzo e uscita
Articolo a cura di

Nonostante sia stata fondata solamente nel 2013, OnePlus è riuscita con il passare degli anni a ritagliarsi una posizione ben precisa nel mercato degli smartphone globale, facendosi conoscere per l'ottimo rapporto qualità/prezzo dei suoi dispositivi. Un'azienda così giovane ha dovuto affrontare diverse sfide, relative soprattutto alla distribuzione dei prodotti. Il 2018 è stato sicuramente l'anno della svolta in tal senso, dopo che OnePlus 6 ha convinto critica e pubblico ancor più delle precedenti generazioni. Ora che è giunto il momento della versione 6T, dunque, la società cinese può permettersi di approdare anche in tutti i negozi fisici Mediaworld italiani, ad esempio.
Non mancherà anche l'evento Pop-up a Milano, che consentirà agli appassionati di mettere le mani sul nuovo smartphone a pochi giorni dalla presentazione. Insomma, una distribuzione migliorata, che sicuramente amplierà il pubblico di OnePlus. Nel frattempo, in vista dell'evento di annuncio del 29 ottobre, facciamo un riassunto di quanto sappiamo sul dispositivo.

Caratteristiche tecniche, prezzo e uscita

La campagna marketing legata a OnePlus 6T è stata molto interessante. Infatti, per mantenere alto l'interesse degli appassionati, la società cinese ha svelato in via ufficiale diverse caratteristiche del suo nuovo flagship, mantenendo comunque segreti molti dettagli. Sappiamo già che lo smartphone dispone di un sensore di impronte digitali posto sotto al display, in modo simile a quanto visto con Huawei Mate 20 Pro.
Sono stati già pubblicati anche dei teaser ufficiali in merito. Oltre a questo, non è presente il jack per le cuffie da 3,5 mm: al suo posto sono state annunciate le nuove cuffie Type-C Bullets V2. Non sono mancati anche dei divertenti giochi, pensati per ingannare l'attesa, che premiavano gli utenti, come Crackables e Unlock Your Speed. L'ultima informazione ufficiale riguarda la data di disponibilità, che per l'Europa è fissata alle ore 10 di martedì 6 novembre.

Ma passiamo ai rumor. Ebbene, a livello di caratteristiche tecniche, OnePlus 6T dovrebbe montare un display Optic AMOLED da 6,4 pollici con risoluzione Full HD+ (2340 x 1080 pixel), aspect ratio 19,5:9, notch "a goccia", protezione Gorilla Glass 6, sensore di impronte digitali integrato e screen-to-body ratio dell'86% circa.
Sotto la scocca, dovremmo invece trovare un processore octa-core Qualcomm Snapdragon 845 operante alla frequenza massima di 2,8 GHz, affiancato da 6/8GB di RAM e 128/256GB di memoria interna. Insomma, una configurazione da vero top di gamma, che non dovrebbe risparmiare nulla in ambito di prestazioni. Per quanto riguarda il comparto fotografico, si vocifera la presenza di una fotocamera anteriore migliorata da 20MP (f/1.7). Dovrebbe essere presente anche una dual camera posteriore da 16MP (f/1.7) + 20MP (f/1.7). Non dovrebbero mancare, ovviamente, tutte le connettività del caso, dal 4G LTE al Wi-Fi dual-band passando per il Bluetooth 5.0 e per la porta USB Type-C.
La batteria dovrebbe essere da 3700 mAh e supportare la ricarica rapida proprietaria, mentre il sistema operativo sarà probabilmente Android 9 Pie. Parlando di prezzi, gli ultimi rumor parlano di un costo a partire da 559 euro per la variante Mirror Black da 6/128GB, di 589 euro per quella Mirror/Midnight Black da 8/128GB e infine di 639 euro per quella Midnight Black da 8/256GB.