Riparte la Serie A: quanto costa il doppio abbonamento per gli abbonati Sky?

Dalla stagione 2018-2019, serviranno due abbonamenti per poter guardare tutte le partite di Serie A: quanto costano all'anno i due abbonamenti?

speciale Riparte la Serie A: quanto costa il doppio abbonamento per gli abbonati Sky?
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

Le nuove regole per l'assegnazione dei diritti TV della Serie A hanno dato il via all'era del doppio abbonamento. Una novità non certo accolta favorevolmente dai numerosi appassionati di calcio del nostro paese ma che, come vi abbiamo ampiamente spiegato qualche giorno fa, riguarda anche gli altri campionati.
Anzi, questa volta l'Italia è solo il fanalino di coda in un panorama europeo in cui non è più presente un sistema di broadcasting unico per gli sport. Accade per il calcio, ma anche per il basket ed il tennis: con il passare degli anni, ed il conseguente aumento della concorrenza, non esiste più il concetto di unica televisione che trasmette un intero campionato.
La scelta chiaramente è anche economica, in quanto la Lega di Serie A, vendendo i pacchetti a due emittenti separate, è riuscita a racimolare una quantità di denaro superiore rispetto agli anni passati, complice anche l'aumento del valore del nostro campionato. Con la sua partenza, oggi, facciamo un breve riassunto della situazione, osservando quanto costa quest'anno vedere il calcio in TV agli abbonati Sky.

Fino all'anno scorso 36,80 Euro bastavano

Ad oggi, ovvero prima dell'inizio della nuova Serie A, gli appassionati abbonati a Sky hanno speso in media 36,80 Euro al mese per guardare tutte e dieci le partite settimanali. Tale somma comprende i 21,60 Euro per il pacchetto base obbligatorio, più i 15,20 Euro di Sky Calcio, che bastava per vedere l'intera giornata di campionato nell'arco di tutta la stagione. La spesa quindi, per la visione di 9 mesi di partite, era di 331€.

Quanto costa oggi?

Come noto, da quest'anno tale abbonamento non basterà più, in quanto Sky Italia nel pacchetto Calcio trasmetterà solo sette partite su dieci, tra cui non figurano più i posticipi del sabato. L'assenza dei match del sabato pomeriggio alle 18 e delle 20:30 non è di poco conto, in quanto nei periodi in cui le quattro squadre italiane sono impegnate in Champions League (Juventus, Napoli, Roma, Inter), spesso si trovano a giocare proprio il sabato sera. Va da sé che risulta essere quanto mai fondamentale avere un doppio abbonamento, almeno se non si vuole perdere nemmeno un match.
DAZN, per chi non lo conoscesse, è un servizio in stile Netflix, dal costo di 9.99€ al mese, che non prevede alcun vincolo di sottoscrizione. Grazie alla partnership stretta con l'emittente satellitare, è possibile acquistare tre Ticket DAZN e utilizzarli direttamente tramite l'app su Sky Q, che si traducono in un risparmio importante sul costo annuo. Quello da nove mesi, infatti, ha un costo di 59,99 Euro al posto di 89,91 Euro, la sottoscrizione da tre mesi costa 21,99 Euro al posto di 29,97 Euro, mentre quella mensile è disponibile solo per gli abbonati Sky da più di un anno, a un costo di 7,99 Euro al posto di 9,99 Euro.
Come anticipato, per guardare DAZN su Sky serve un decoder Sky Q: DAZN rilascerà a breve l'applicazione, che funzionerà direttamente tramite l'interfaccia del decoder. In alternativa, bisognerà utilizzare le credenziali del proprio abbonamento a DAZN su smart TV, tablet e smartphone, una soluzione meno pratica della precedente, e che obbliga ad uscire dalla piattaforma satellitare per utilizzare il servizio.

Ma vediamo i costi. Sky Q Platinum ha un costo di attivazione di 199 Euro, a cui si aggiungono 12,40 Euro al mese, Sky Q Black invece può essere richiesto a 99 Euro, senza spese mensili. Per utilizzare DAZN poi, essendo un servizio che si basa su internet, è necessario anche un abbonamento alla rete, e qui la forbice dei costi varia tra 15 a 30 Euro al mese.
Ipotizzando di acquistare il ticket da nove mesi (59,99 Euro) e di sottoscrivere Sky Q Black (99€), oltre al pacchetto Sky Calcio insieme all'offerta base (15 Euro al mese + 14,90 Euro), la spesa aumenta ulteriormente rispetto agli altri anni. In tutto sono circa 428€, a cui vanno aggiunti i costi della connessione a internet. Il gioco vale la candela? E soprattutto, avete intenzione di sottoscrivere entrambi gli abbonamenti, solo uno, o nessuno?