IFA 2018

Samsung CJG5: i nuovi monitor da gaming curvi WQHD in arrivo in Italia

All'IFA di Berlino Samsung ha annunciato un nuovo monitor da gaming a 144 Hz con risoluzione WQHD, disponibile in due dimensioni.

Samsung CJG5: i nuovi monitor da gaming curvi WQHD in arrivo in Italia
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

L'edizione 2018 dell'IFA si è ufficialmente conclusa e ha visto la partecipazione di molti brand della tecnologia. Tra questi, non è mancata Samsung, una delle più attive per quanto riguarda la presentazione di nuovi prodotti. Durante la fiera abbiamo potuto vedere da vicino i due nuovi monitor da gaming CJG5 con risoluzione WQHD, curvatura 1800R, refresh rate di 144 Hz e tempi di risposta di 4ms. Andiamo a vedere nel dettaglio le specifiche dei nuovi schermi.

Caratteristiche tecniche, prezzo e uscita

Samsung C32JG5 è un monitor da gaming VA curvo con risoluzione WQHD (2560 x 1440 pixel) da 32 pollici che presenta un refresh rate di 144 Hz e tempi di risposta di 4 ms (GTG). Il design mostra cornici particolarmente ridotte, in modo da garantire una visione più immersiva. Fattore che viene ampliato anche dalla curvatura 1800R, particolarmente funzionale con alcuni titoli, come i simulatori spaziali e quelli corsistici. La curvatura dovrebbe aiutare anche a ridurre l'affaticamento della vista, riducendo il cambiamento della distanza focale ed imitando la visione reale, agevolando il rapido spostamento del punto di messa a fuoco, utile specialmente durante le sessioni di gioco prolungate. L'aspect ratio è di 16:9, mentre il contrast ratio è di 3000:1, per una luminosità di 300 cd/m2. Il contrasto così elevato è possibile grazie all'utilizzo di un pannello VA, che riesce a produrre neri più incisivi di un normale IPS.

Per quanto riguarda la connettività, troviamo 2 porte HDMI (1 x 2.0, 1 x 1.4) e una DisplayPort 1.2. Esiste anche un secondo modello: il C27JG5, che presenta le medesime caratteristiche tecniche ma differisce per l'ampiezza della diagonale, in questo caso da 27 pollici, come potete intuire dal nome. Uno dei fattori più interessanti di questi nuovi monitor sarà probabilmente costituito dal prezzo, con la società sudcoreana che ha dichiarato di voler puntare in modo aggressivo sul mercato, rendendo tecnologie come i 144 Hz e la risoluzione WQHD alla portata di tutti.
Tuttavia, non abbiamo ancora informazioni ufficiali in merito, con i due modelli che dovrebbero approdare sul mercato entro fine anno. Online ci sono diversi rumor in merito, che descrivono un costo di 309,99 sterline (circa 345 euro) per la versione da 27 pollici e di 359,99 sterline (circa 400 euro) per quella da 32 pollici.