Samsung Galaxy Note 9 Ufficiale: caratteristiche tecniche, prezzo e Fortnite

Samsung ha annunciato a New York il suo nuovo smartphone Galaxy Note 9, che disporrà in esclusiva temporanea della versione Android di Fortnite.

speciale Samsung Galaxy Note 9 Ufficiale: caratteristiche tecniche, prezzo e Fortnite
Articolo a cura di

Samsung ha annunciato il nuovo Galaxy Note 9 con un apposito evento tenutosi a New York. Note 9 è un phablet molto atteso dagli appassionati di tutto il mondo, nonostante i leak dei giorni scorsi abbiano di fatto già svelato il terminale. La "magia" che si veniva a creare fino a qualche anno fa durante eventi di questo tipo si è ormai persa, tanto che la presentazione ufficiale ha solamente confermato tutte le indiscrezione già emerse. Indiscrezioni che descrivono un top di gamma all'apparenza solido e con un pennino che lo differenzierà certamente dai concorrenti. Scopriamo quindi tutte le novità previste dal nuovo Note di Samsung.

Caratteristiche tecniche, prezzo e uscita

Samsung Galaxy Note 9 monta un ampio display Super AMOLED (Infinity Display) da 6.4 pollici con risoluzione QHD+ (2960x1440 pixel) e senza alcun tipo di notch. La scelta della società sudcoreana in tal senso è parecchio interessante, visto che denota una volontà di emergere dalla massa di dispositivi che stanno seguendo questo trend. Passiamo poi al comparto fotografico, dove troviamo una dual camera posteriore da 12MP (f/1.5/2.4) + 12MP (f/2.4), che supporterà diverse funzionalità legate all'intelligenza artificiale e ovviamente disporrà di tutte le migliorie software introdotte con gli ultimi smartphone Samsung. La fotocamera frontale è invece da 8MP. La società sudcoreana ha poi deciso di puntare sulla batteria, inserendo un'unità da 4000 mAh che dovrebbe garantire tranquillamente oltre una giornata di autonomia. Dato che stiamo parlando di un top di gamma, sotto la scocca troviamo un un processore octa-core Exynos 9810 (4x2.7 GHz + 4x1.7 GHz) con tecnologia produttiva a 10 nm, affiancato da 6/8GB di RAM e 128/512 GB di memoria interna (espandibile tramite microSD fino a 512GB).

Una configurazione che dovrebbe garantire prestazioni al top sia in ambito quotidiano che per quanto riguarda il gaming. Non mancano la certificazione IP68, lo sblocco facciale e il sensore di impronte digitali posteriore. Ovviamente presenti anche tutte le connettività del caso, dal 4G LTE al Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac (2.4/5GHz) passando per il Bluetooth 5.0, per l'NFC e per la porta USB Type-C. Presente anche il supporto all'assistente vocale Bixby. Il sistema operativo è Android 8.1 Oreo, con l'aggiornamento ad Android 9.0 Pie che non dovrebbe tardare ad arrivare.
La caratteristica peculiare della gamma Note, però, è ovviamente la S Pen. Qui, oltre alle classiche funzioni viste finora, arriva il supporto Bluetooth esteso, in grado di portare nuove opzioni a questo utile accessorio. In particolare, il pennino può ora essere usato come telecomando durante una presentazione, oppure per scattare foto da remoto, oppure ancora per controllare il player musicale. Sul palco è stato mostrato anche che lo smartphone può essere utilizzato come una sorta di tavoletta grafica.

Samsung ha anche stretto una partnership con Epic Games per Fortnite, ma solamente per una skin dedicata. Nonostante questo, i rumor parlavano di un'esclusiva totale, cosa che non è avvenuta e ha fatto storcere un po' il naso al pubblico. Persino la versione Beta, lanciata sul palco, sarà disponibile inizialmente solamente per i dispositivi Samsung, ma poi arriverà per una vasta gamma di smartphone. Per iscriversi alla lista d'attesa della beta, vi rimandiamo al sito ufficiale della società. Interessante il fatto che ora è possibile utilizzare Galaxy Note 9 come secondo schermo per DeX, accessorio che non sarà più necessario per la connessione a un display esterno: basterà infatti un semplice cavo USB Type C-HDMI per veicolare il segnale video. Il tutto è anche controllabile tramite la S Pen.
Per quanto riguarda i prezzi europei, Samsung Galaxy Note 9 richiede un esborso di 1029 euro per la versione da 6/128GB e di 1279 euro per quella da 8/512GB. Le colorazioni disponibili sono Midnight Black, Lavender Purple, Metallic Copper e Ocean Blue. Il giorno prescelto per il lancio dello smartphone è il prossimo 24 agosto.