Samsung Galaxy S10 fa capolino online: caratteristiche tecniche, prezzo e uscita

Stanno iniziando a circolare online i primi rumor su Samsung Galaxy S10, vediamo dettagliatamente di cosa si parla.

speciale Samsung Galaxy S10 fa capolino online: caratteristiche tecniche, prezzo e uscita
Articolo a cura di

Come ogni anno, l'estate porta con sé numerose nuove indiscrezioni relative al prossimo presunto smartphone top di gamma di Samsung, in questo caso Galaxy S10. La cosa ci sconvolge relativamente, visto che i primi rumor sullo smartphone hanno iniziato a circolare già dallo scorso marzo, pubblicati dal The Sun, non dal primo "blog di passaggio".
Insomma, sembra proprio che qualcuno sia già riuscito a ottenere delle informazioni precise sul nuovo flagship della società sudcoreana. D'altronde, avere un Face ID in stile iPhone X sarebbe di certo cosa gradita dagli appassionati. I rumor, però, non si sono fermati a quelli del tabloid britannico e nelle ultime settimane si sono alquanto moltiplicati. Vediamo, dunque, come potrebbe essere Samsung Galaxy S10.

Caratteristiche tecniche, prezzo e uscita

A livello di caratteristiche tecniche, dovremmo trovare un ampio display Super AMOLED da 5,8 (S10)/6,3 pollici (S10+) con screen-to-body ratio del 93%, dall'ottima risoluzione. Sotto la scocca, dovrebbe fare capolino un processore Exynos 9820, accompagnato dalla nuova GPU Mali-G76.
Questa sarà probabilmente la prima realizzata con processo produttivo a 7nm, che apporterebbe parecchi miglioramenti in ambito di prestazioni e consumo energetico. I core dovrebbero essere 18, proprio come per la "vecchia" Mali-G72 che troviamo in Samsung Galaxy S9.
Uno dei punti su cui i rumor si stanno concentrando di più, però, è sicuramente il comparto fotografico, con la società sudcoreana che sembra voler puntare molto su questo aspetto. Infatti, oltre alla presenza del succitato riconoscimento facciale 3D in stile iPhone X, si vocifera di emoji 3D "mappate" in base ai movimenti facciali e di ben 5 fotocamere.
Tre di queste dovrebbero esser posizionate posteriormente, con un sensore principale ad apertura variabile da 12MP, un secondo sensore da 12MP con teleobiettivo e un terzo da 16MP grandangolare. Le altre due fotocamere dovrebbero trovarsi anteriormente.

Immancabile anche la variante S10+ che, stando a diverse fonti, potrebbe differire da quella base proprio per il numero di fotocamere, in modo simile a quanto abbiamo già visto fare a Huawei con la gamma P20. Oltre a questo, si parla di una "terza versione", sulla quale non abbiamo nessun dettaglio, realizzata unicamente per "contrastare" l'arrivo dei tre nuovi iPhone di Apple.
Novità importanti anche per quanto riguarda la connettività, con S10 che dovrebbe supportare il 5G e lo storage UFS 3.0, due volte più veloce dell'UFS 2.0. La variante S10+ potrebbe avere un sensore di impronte digitali in-display, con S10 che lo posizionerebbe sul lato. Per quanto riguarda prezzo e disponibilità, si parla di un costo di partenza di circa 799 euro, con una presentazione al prossimo CES di Las Vegas o al Mobile World Congress. Insomma, tocca attendere il 2019.