CES2019

Samsung e TV QLED 2019: da Google Assistant a Remote Access, tutti i rumor

Al prossimo CES di Las Vegas Samsung è pronta ad annunciare novità importanti per la sua gamma TV, dopo l'arrivo dei primi modelli 8K.

speciale Samsung e TV QLED 2019: da Google Assistant a Remote Access, tutti i rumor
Articolo a cura di

Il CES di Las Vegas è ormai alle porte e Samsung è pronta a rivelare molte delle novità in arrivo nel 2019. Non ci aspettiamo grossi annunci in merito a nuovi televisori a gennaio, almeno non i classici televisori, come vedremo, ma gli spunti non mancheranno di certo, soprattutto a livello di funzionalità. La casa coreana ha già abbracciato da tempo il concetto di TV come hub centrale per il controllo dei dispositivi domestici, soprattutto per quanto riguarda la domotica, una scelta a nostro avviso corretta, visto che il televisore è ancora oggi al centro della casa, sempre saldo in salotto.
Samsung si è anche distinta, già da tempo, per la cura con cui realizza la parte smart dei propri televisori, con il sistema operativo Tizen a incarnare uno dei migliori OS oggi disponibili. Non è un caso quindi che i primi rumor trapelati in merito agli annunci del CES riguardino più le funzionalità software piuttosto che nuovi modelli di TV in arrivo.

Nuove funzioni in arrivo

L'assistente vocale di Samsung, Bixby, è approdato da poco in Italia in versione beta su Galaxy Note 9. Bixby è anche integrato nei televisori della casa coreana, ma nella nostra lingua è ancora indietro rispetto ai concorrenti. Ecco perché Samsung dovrebbe portare, il prossimo anno, anche Google Assistant sulla sua gamma TV. Un aggiornamento importante e che metterebbe i suoi televisori ancora di più al centro del controllo dei dispositivi domestici. Non sappiamo se questa novità arriverà anche nei TV del 2018 e antecedenti, ma l'annuncio potrebbe arrivare già al CES. Sempre a proposito di nuove funzioni software, di recente Samsung ha annunciato l'arrivo di Remote Access. Questa permetterà il controllo da remoto di un PC connesso alla stessa rete, utilizzando anche tastiera e mouse. Basterà collegare le periferiche direttamente al televisore per poter gestire il PC direttamente dal salotto, probabilmente previa installazione di un software apposito sul proprio computer. Remote Access permetterà anche il controllo di smartphone e tablet, ma potrà sfruttare solo app compatibili, un aspetto non ancora chiarito dall'azienda coreana. Possibile che il sistema funzioni solo con telefoni e tablet Samsung, un po' come visto per la modalità DeX su Note 8 e 9, ma mancano ancora troppi dettagli per capire le potenzialità di questa tecnologia.

Samsung Serif

Samsung The Frame

Abbiamo parlato in precedenza di nuovi TV in arrivo, prodotti però piuttosto particolari e non indirizzati a chi cerca un classico televisore. Con la presentazione del Q900R lo scorso settembre, il primo modello 8K nel listino Samsung, già nei negozi, è possibile che l'azienda coreana possa attendere ancora qualche settimana prima di svelare la nuova gamma TV 2019, basata anche quest'anno sulla tecnologia LCD, con i modelli QLED nella fascia media e alta.
Quasi certo invece l'annuncio di nuovi TV della linea The Frame, pensati per rappresentare sullo schermo dei quadri digitali. Le varianti 2019 saranno aggiornate con la tecnologia QLED, assente nei modelli del 2018. Molto particolare anche la gamma TV Serif, vista per la prima volta nel 2016, anche questa caratterizzata da un design unico nel suo genere. Per ora non si hanno altre informazioni sulle novità in campo TV che vedremo al CES da Samsung, restate sintonizzati sulle nostre pagine per scoprirle.