Sky Open e Sky Smart: le nuove offerte Sky di Febbraio 2021

Facciamo il punto sui nuovi tipi di abbonamento proposti da Sky a nuovi e vecchi abbonati: Sky Open e Sky Smart. Ecco cosa cambia e i costi.

speciale Sky Open e Sky Smart: le nuove offerte Sky di Febbraio 2021
Articolo a cura di

Negli ultimi giorni Sky ha rinnovato la propria offerta in maniera radicale, con il più importante aggiornamento del listino degli ultimi anni. La Pay TV infatti ha deciso di sferzare un attacco importante ai servizi di OTT, che ormai da qualche anno rappresentano i principali concorrenti della televisione a pagamento, con due pacchetti soprannominati Sky Smart e Sky Open che si prepongono l'obiettivo di soddisfare le esigenze di tutti, anche di coloro che non hanno intenzione di vincolarsi a lungo termine con Sky.

Sky Open

Partiamo da Sky Open, ovvero l'offerta "aperta" che pur proponendo pacchetti più costosi, consente di presentare la disdetta in qualsiasi momento, senza alcun vincolo. Sostanzialmente riprende il funzionamento di Netflix, Disney+ e simili, che permettono di disdire l'abbonamento senza pagare alcuna penale.

Come vedremo poco sotto, i pacchetti sono più costosi: per Sky TV, che include i documentari, gli show e le serie TV, è previsto il pagamento di 25 Euro al mese, mentre per Sky Kids di 5 Euro al mese. Sky Cinema avrà un costo di 14 Euro al mese. Più elevati ovviamente i costi dei pacchetti per la visione dello sport: Sky Calcio e Sky Sport hanno un prezzo di 20 Euro l'uno al mese.

Per i servizi accessori, invece, il Multiscreen ha un prezzo di 6 Euro al mese, mentre Sky 4K è compreso nell'abbonamento, insieme a Sky Go Plus ed ovviamente all'HD, per cui non è previsto il pagamento di alcuna somma aggiuntiva.

Per quanto riguarda il bundle Intrattenimento Plus, che è caratterizzato dalla presenza dei pacchetti Sky TV e Netflix, si andrà a pagare 30 Euro al mese.

Sky Smart

Sky Smart invece riprende la strategia "classica", di Sky. I pacchetti sono praticamente gli stessi di Sky Open (ma non i costi, come andremo a vedere), ma la differenza sostanziale è che scegliendo l'opzione Smart si dovrà sottoscrivere un contatto con un vincolo di 18 mesi, pagabile sia mensilmente che in un'unica soluzione e rinnovabile prima della scadenza.

Come dicevamo poco sopra, i prezzi sono più bassi. Sky TV infatti passa a 14,90 Euro al mese (rispetto ai 25 Euro di Sky Open). Sky Kids resta a 5 Euro al mese, mentre Sky Cinema viene proposto a 10 Euro al mese rispetto ai 14 Euro dell'opzione Open.

Quattro Euro di risparmio su Sky Sport e Sky Calcio, entrambi sottoscrivibili al prezzo di 16 Euro al mese, mentre resta invariato il costo di Sky Multiscreen, a 6 Euro al mese. Non è compreso Sky 4K, per cui è previsto un sovrapprezzo di 5 Euro al mese, l'HD non è più a pagamento.

Più corposo invece il risparmio su Intrattenimento Plus, per cui vengono richiesti 19,90 Euro al mese rispetto ai 30 Euro di Sky Open.

I due tipi di abbonamento sono sottoscrivibili sia dai nuovi abbonati che da coloro che sono già clienti Sky, ma è possibile richiedere il passaggio da Sky Open a Sky Smart in qualsiasi istante chiamando il customer care tramite i canali classici. Non si potrà invece fare lo switch inverso da Sky Smart a Sky Open prima della scadenza dei 18 mesi di contratto. Sky Open e Sky Smart sono disponibili con Sky Q via satellite e Sky Q senza parabola.