Sky sbarca sul digitale terrestre dal 5 giugno: 15 canali a 19.90 Euro mensili

Come anticipato dall'accordo raggiunto con Mediaset, Sky arriverà a breve sul digitale terrestre, ecco tutti i dettagli dell'offerta.

speciale Sky sbarca sul digitale terrestre dal 5 giugno: 15 canali a 19.90 Euro mensili
Articolo a cura di

L'accordo tra Sky e Mediaset raggiunto poche settimane fa ha portato i suoi frutti. Già da tempo gli abbonati Sky possono vedere, compresi nell'offerta, i canali Premium sul satellite, senza costi aggiuntivi sui listini. Ora però assisteremo all'operazione inversa, ovvero l'arrivo dell'offerta Sky sul digitale terrestre, come ampiamente annunciato alla fine di marzo dalle due aziende.
Complice anche la poca banda disponibile sul digitale terrestre, il palinsesto è limitato in confronto a quello disponibile sul satellite, come anche la presenza di canali in alta definizione. Fino allo switch off del 30 giugno 2020, data che segnerà l'inizio dell'era delle trasmissioni con standard DVB-T2, non ci sono alternative purtroppo. Intanto però, diamo uno sguardo all'attuale proposta di Sky, che porterà in tutto 15 nuovi canali ai futuri abbonati.

Prezzi e canali

L'offerta pensata da Sky comprende una selezione dei canali disponibili sulla piattaforma satellitare, andando a coprire diverse tipologie di utenti, dall'appassionato di cinema a quello di serie TV, passando per lo sport. Complice anche il recente accordo con Mediaset, la selezione non comprende solo canali Sky, ma anche Premium, a cui viene delegata per intero l'offerta cinema, che comprende Premium Cinema, Cinema Energy, Cinema Emotion e Cinema Comedi.

Le serie TV sono invece visibili attraverso un mix di canali Sky e Mediaset, composto da Sky Atlantic, Fox, Premium Action, Premium Crime e Premium Joi. Intrattenimento e documentari sono coperti da Sky Uno e National Geographic, mentre lo sport comprende Sky Sport 1, Sky Sport 24 e Sky Sport 1 HD, unico canale in alta definizione compreso nell'offerta. A chiudere il pacchetto troviamo Sky TG 24, per un'offerta piuttosto limitata ma che copre bene diversi target di pubblico. Il prezzo è di 19.90€ al mese per i primi 12 mesi, che diventano successivamente 29.90€. La visione dei contenuti viene abilitata tramite CAM da inserire nel televisore e una tessera Premium attiva, da associare al nuovo abbonamento.

L'offerta è piuttosto ricca in termini contenutistici, e comprende il meglio degli eventi sportivi, dalla Champions League alla Moto GP, passando per la Formula 1, e delle serie TV-film attualmente trasmessi su Sky e Premium. Di contro, l'assenza di una corposa offerta di canali HD si farà sentire. Purtroppo, bisognerà attende il 2020 e l'arrivo del DVB-T2 per avere disponibile la banda necessaria a rendere l'HD uno standard anche al di fuori del satellite, nel frattempo però Sky ha posto le basi per la sua permanenza in pianta stabile sul digitale terrestre.