Sky e Sky Q: le offerte di Luglio 2020 per i nuovi abbonati

Puntuale come ogni mese, ecco il nostro appuntamento con le migliori offerte proposte da Sky ai nuovi clienti nel mese di luglio 2020.

speciale Sky e Sky Q: le offerte di Luglio 2020 per i nuovi abbonati
Articolo a cura di

Se Giugno 2020 passerà alla storia per il debutto di Sky nella telefonia fissa con Sky WiFi, che è già disponibile in alcune città del nostro Paese e che entro fine estate arriverà in 120 territori, a Luglio assisteremo a una conferma delle promozioni proposte ai nuovi abbonati, complice anche la lunga programmazione sportiva che è stata ripristinata a seguito della sospensione delle competizioni legata al Coronavirus.
Come avvenuto anche in precedenza, le offerte hanno limitazioni e prezzi diversi a seconda del metodo di visione scelto, e si articolano su parabola, fibra e digitale terrestre.

Sky Q via Fibra

Questo mese partiamo da Sky Q via fibra, su cui Sky propone un'offerta d'ingresso molto interessante che permette di risparmiare 221,88 Euro per i primi dodici mesi. A 24,90 Euro al mese al posto di 43,49 Euro per il primo anno, infatti, è possibile portare a casa un pacchetto che garantisce la visione di Intrattenimento Plus, ovvero di tutte le grandi serie tv della pay tv e dei documentari, a cui si aggiunge Netflix, e dei servizi accessori Sky HD e Sky Go Plus.
Il pacchetto Sky Calcio invece ha un costo di 33 Euro al mese per il primo anno al posto di 43,20 Euro, lo stesso prezzo di Sky Sport che però garantisce la visione di tutti gli eventi sportivi tra cui motori, calcio europeo, NBA e sport dal resto del mondo.

Sky Q tramite parabola

L'esperienza di visione più completa però continua a essere Sky Q via parabola, che permette anche di godersi lo spettacolo del 4K HDR sui televisori compatibili e sui canali dedicati.
Per i nuovi utenti, Sky ha predisposto un'offerta da 33 Euro al mese al posto di 43,20 Euro per il pacchetto contenente Sky TV e Sky Calcio, a cui si aggiungono i servizi Sky HD, il 4K HDR e il nuovo Sky Go Plus, che a differenza di quello classico consente anche di registrare e scaricare i contenuti. Sono previsti costi di attivazione iniziali (comprensivi di installazione ed attivazione di SkyQ Black) di 49 Euro al posto di 219 Euro, ma non sono comprensivi d'installazione di parabola, per cui è previsto un extra in caso di necessità, ovviamente.
Se si sceglie Sky Q Platinum (qui trovate uno speciale che spiega le differenze tra Sky Q Platinum e Black), invece, il costo mensile passa a 44,90 Euro al mese, ovviamente bloccato per i primi dodici mesi salvo poi passare a 58,20 Euro.

Stessi prezzi (33 Euro per Sky Q Black e 44,90 Euro Sky Q Platinum) anche per il pacchetto Sky Sport, e anche in questo caso si tratta di un costo bloccato per il primo anno, che dopo passa rispettivamente a 43,20 e 58,20 Euro.
Sky Cinema tramite Sky Q Black invece ha un costo mensile di 24,90 Euro al mese al posto di 44,20 Euro, mentre su Sky Q Platinum viene proposto a 44,90 Euro al mese per il primo anno, al posto di 59,20 Euro.

Sky Q su digitale terrestre

Chiudiamo questo excursus con Sky sul digitale terrestre, che rappresenta l'opzione più pratica (dal momento che necessita solo di un decoder per il digitale terrestre o una CAM) ed economica. È chiaro però che in questo caso non è possibile godere dell'esperienza 4K e nemmeno del pacchetto Cinema, in quanto sono disponibili solo Sky TV, Sky Sport e Sky Calcio.
Il bundle completo, comprensivo di serie tv, show, sport e calcio, ha un prezzo di 34,90 Euro al mese per i primi dodici mesi anziché 44,90 Euro al mese. Interessante anche notare come l'offerta sia sottoscrivibile anche da coloro che sono già clienti di Sky su digitale terrestre, il che rappresenta senza dubbio un plus attraverso cui la pay tv intende spingere gli abbonamenti.
Chiaramente, i costi iniziali di attivazione sono inclusi, al posto dei 39 Euro previsti in precedenza. In questo modo si potrà attivare la smart card autonomamente attraverso la procedura dedicata, presente direttamente sul sito web di Sky.