Sony Xperia 1 (XZ4): tutto sul prossimo flagship dell'azienda giapponese

Sony si prepara a lanciare il suo nuovo smartphone top di gamma, che potrebbe segnare un netto cambio di rotta per l'azienda giapponese.

speciale Sony Xperia 1 (XZ4): tutto sul prossimo flagship dell'azienda giapponese
Articolo a cura di

Il mercato smartphone sembra finalmente essere al centro di un cambiamento. Mentre Samsung prova a puntare su dispositivi innovativi come il Galaxy Fold, altre aziende evitano annunci roboanti e perfezionano piano piano i loro device, alla ricerca del miglior rapporto qualità/prezzo possibile. D'altronde, siamo giunti in un periodo storico dove la saturazione del mercato è evidente e il ricambio è sempre meno frequente.
I recenti cali di vendite generali ne sono la prova e sembra che alcune aziende abbiano quindi deciso di cambiare marcia. Tra queste potrebbe esserci Sony che, stando a diverse fonti internazionali, avrebbe rinominato la sua gamma XA in Xperia 10 e quella XZ semplicemente in Xperia 1. Insomma, il messaggio è chiaro: ripartire da zero, e il prossimo top di gamma dell'azienda giapponese sarà di fondamentale importanza in tal senso.

Caratteristiche tecniche, prezzo e uscita

Il leak del cambio di nome è ovviamente partito dal Evleaks, che ha già dimostrato innumerevoli volte la sua affidabilità in campo smartphone e ha diffuso anche il render che potete vedere nell'immagine presente qui a destra. Sony Xperia 1 dovrebbe segnare un netto cambio di rotta da parte della società giapponese, soprattutto in termini di design. Innanzitutto, lo smartphone dovrebbe montare un display OLED curvo da 6,5 pollici con aspect ratio 21:9, risoluzione QHD+ (3360 x 1440 pixel), bordi piuttosto sottili e funzionalità HDR, mentre la scocca dovrebbe essere in vetro e alluminio. Non dovrebbe mancare anche il sensore di impronte digitali laterale, ma questa volta esso non è integrato nel pulsante d'accensione. Probabilmente assente invece il jack da 3,5 mm per le cuffie, in favore della porta USB Type-C.

Sotto la scocca dovremmo trovare un processore octa-core Qualcomm Snapdragon 855 operante alla frequenza massima di 2,84 GHz (2 x 2,84 GHz + 2 x 2,42 GHz + 4 x 1,8 GHz), affiancato da una GPU Adreno 640, 6/8GB di RAM e 128/256GB di memoria interna. Stando ad alcuni benchmark trapelati online, si tratta di una configurazione in grado di far registrare un punteggio di 395721 punti su AnTuTu.

Insomma, Sony Xperia 1 potrebbe avere delle prestazioni di altissima caratura, superando di circa 100000 punti quelle offerte da Huawei Mate 20 Pro. Dovremmo poi trovare una batteria da 4400 mAh con supporto al Qnovo Adaptive Charge e un sistema operativo Android 9 Pie. Non dovrebbe mancare la certificazione IP68, mentre il peso dovrebbe essere di 193 grammi.

Uno degli aspetti su cui Sony sembra voler puntare di più è però il comparto fotografico. Xperia 1 dovrebbe montare tre fotocamere posteriori e, secondo alcuni recenti leak, il sensore principale potrebbe essere da ben 52MP (f/1.6). Quest'ultimo dovrebbe essere affiancato da un teleobiettivo da 16MP (f/2.6) con zoom ottico 2x o 3x e da un sensore ToF (Time-of-Flight) da 0.3MP (f/1.4) per rilevare al meglio la profondità di campo.
Per quanto riguarda disponibilità e prezzo, Sony Xperia 1 dovrebbe essere annunciato il prossimo 25 febbraio nel corso della conferenza Sony al Mobile World Congress di Barcellona, che si terrà a partire dalle ore 8:30 italiane. Stando a diverse fonti, il prezzo dovrebbe attestarsi sui 700 euro.