Windows 12 Lite: che cos'è e perché sta facendo discutere

Windows 12 Lite è un sistema operativo diventato virale nelle scorse settimane, ma di cosa si tratta realmente? Ecco quello che abbiamo scoperto.

speciale Windows 12 Lite: che cos'è e perché sta facendo discutere
Articolo a cura di

Il mondo del Web può dare luogo a situazioni piuttosto bizzarre. È un "copione" che abbiamo visto a più riprese: qualcuno pubblica online un progetto a scopo "ironico" o comunque senza troppe pretese e poi quest'ultimo diventa virale, mettendo anche i creatori in una situazione non esattamente delle migliori.
Recentemente ha fatto il giro del mondo la notizia della creazione di Windows 12 Lite, un sistema operativo che "promette" di essere tre volte più veloce di Windows 10. Ma da dove è partito tutto e di cosa si tratta realmente?
Andiamo a scoprirlo insieme, analizzando dall'inizio questa storia, che risulta particolarmente interessante per capire cosa può generare il passaparola nell'epoca di Internet e perché dovreste stare alla larga da chi fa un certo tipo di promesse.

Una singola foto

Tutto è partito il 9 febbraio 2020, quando l'utente hexsayeed ha pubblicato una foto su Reddit, aggiungendo la descrizione: "L'ho visto a una fiera di elettronica locale e non riuscivo a smettere di ridere". L'immagine coinvolta è chiaramente quella che ha fatto il giro del mondo, in cui si vedono alcuni DVD d'installazione di un fantomatico sistema operativo Windows 12 Lite. Sui dischi sono rappresentati anche un'immagine in cui si vede il wallpaper ufficiale di Windows 10, un QR CODE e l'URL per accedere alle istruzioni per installare l'OS. In allegato ai DVD, fa capolino anche un foglio di descrizione: "Nessun aggiornamento quando vuoi lavorare. [...] Nessun virus o ransomware. Windows 12 è immune [...]. Tre volte più veloce di Windows 10. Si avvia in circa 15 secondi. [...] Ideale per i giocatori, Steam nel menu e driver NVIDIA (o meglio, nel foglio c'è scritto ‘Nvidea', ndr). Nessuna licenza, nessuna chiave di attivazione, lo possiedi e puoi metterlo su tutte le macchine che vuoi [...]".

Come avrete probabilmente già intuito, stiamo quindi parlando di un progetto che non ha nulla a che fare con Microsoft e che secondo alcuni voleva semplicemente "scherzare" su Windows 10. La pubblicazione della succitata foto da parte dell'utente di Reddit ha però attirato l'attenzione degli utenti della famosa piattaforma, tanto da far finire la notizia anche su portali del calibro di TechRadar, MSPowerUser, Liliputing e Softpedia, solamente per citarne alcuni. Insomma, questo sistema operativo ha generato un polverone.

È bene precisare che nessuna fonte affidabile è riuscita a testare realmente questo fantomatico Windows 12 Lite. Infatti, dovete sapere che non è possibile nemmeno scaricare l'ISO di Windows 12 direttamente online, ma c'è uno store che promette di vendere i DVD a prezzi che vanno da 15 a 17 sterline e una chiavetta USB a 18 sterline. Come scritto da HindustanTimes, "non dovreste utilizzarlo", visto che non è un progetto ufficiale di Microsoft.
Insomma, la notizia è diventata virale per via del suo lato "ironico", ma la realtà è che si tratta di materiale che non è legato alla società di Redmond e che sta facendo discutere anche gli appassionati di Linux.

Ma cosa sappiamo nel dettaglio su Windows 12 Lite? Fino a poco tempo fa, visitando il portale del progetto, si arrivava a una pagina realizzata in modo molto spartano, in cui si affermava addirittura che si tratta di un "sistema operativo di gran lunga superiore a qualsiasi cosa Microsoft abbia mai prodotto". Non mancavano anche alcuni screenshot e, stando a questi ultimi, sembra proprio che si tratti di una distribuzione Linux con un'interfaccia grafica per certi versi simile a quella dell'OS di Microsoft. Non sembrano mancare il wallpaper ufficiale di Windows 10 e le icone riviste per l'occasione.

Scendendo più nei dettagli, tutto fa pensare che sia una versione modificata di Linux Lite 4.8 LTS. Infatti, alcuni utenti particolarmente curiosi sostengono di aver trovato dei riferimenti a questa distribuzione in una pagina di un sito legato agli sviluppatori. Per maggiori dettagli sulla distribuzione citata, che è solamente stata utilizzata come "base" e nulla ha a che vedere con il progetto, vi consigliamo di consultare il sito ufficiale di Linux Lite.

I creatori affermavano inoltre che l'OS richiede solamente 1GB di spazio libero, che consuma molto meno di Windows 10, che è possibile utilizzarlo in dual boot, che sono stati preinstallati alcuni programmi per garantire un'esperienza utente più vicina possibile a quella a cui sono abituati molto utenti (ad esempio, LibreOffice per "sostituire" Microsoft Office e Gimp al posto di Photoshop) e che addirittura nella guida all'installazione è presente una "lezione" di 5 minuti per imparare come utilizzare il desktop e le sue funzionalità extra. Viene segnalata anche la presenza di un forum di supporto, ma non è mai stato fornito il link a quest'ultimo.

Insomma, stiamo parlando di un progetto particolarmente "fumoso". La storia di Windows 12 Lite non è però finita qui, visto che recentemente lo YouTuber quidsup ha pubblicato sul suo canale un video da cui emergono dettagli ancora più strani.
Infatti, in alcuni siti dedicati al progetto, si faceva riferimento alla Brexit e ad argomenti non legati a Windows 12. Inoltre, a quanto pare, per un certo periodo qualcuno ha cercato di "promuovere" questo sistema operativo. Infatti, nel forum di Linux Lite c'è stata una discussione tra il creatore della distribuzione, Jerry Bezencon, e l'uomo che sarebbe dietro a Windows 12, in cui Jerry si dissocia totalmente dal progetto.

Ovviamente, è già partito il dibattito tra gli appassionati di Linux Lite, in cui si cerca di capire se sia solamente uno "scherzo" non esattamente di buon gusto oppure se si tratti di qualcosa di più, visto che comunque sembra che il sistema operativo sia stato in vendita per un po' di tempo.
Lo stesso team di Linux Lite ha spiegato sulla sua pagina Facebook ufficiale che non si tratta di un loro sistema operativo. Volete sapere il "plot twist" finale? Proprio durante la stesura di questo articolo, il sito Web del progetto è stato aggiornato eliminando essenzialmente tutti i riferimenti a Windows e Microsoft e l'OS è stato rinominato "X Lite".