Xiaomi Mi 9 avrà uno Snapdragon 855 e cinque fotocamere? Tutti i rumor

Xiaomi Mi 9, il prossimo top di gamma della società cinese, dovrebbe essere annunciato il prossimo 19 febbraio: facciamo il punto della situazione.

speciale Xiaomi Mi 9 avrà uno Snapdragon 855 e cinque fotocamere? Tutti i rumor
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

Il Mobile World Congress di Barcellona è sicuramente la fiera più importante per il mondo degli smartphone. Tuttavia, la presenza di un gran numero di produttori sta ultimamente facendo storcere il naso ad alcune aziende, che vogliono disporre di uno spazio riservato unicamente a loro.
Samsung ha già fissato un evento a San Francisco per il prossimo 20 febbraio, Honor ha lanciato View20 durante una conferenza tenutasi a Parigi e si vocifera che Xiaomi stia per annunciare il suo nuovo top di gamma Mi 9 il prossimo 19 febbraio, con pochi giorni di anticipo rispetto all'inizio della fiera. Ovviamente, come per ogni smartphone che si rispetti, il web è pieno zeppo di rumor e leak in merito. Cerchiamo dunque di ricostruire un quadro generale.

Caratteristiche tecniche, prezzo e uscita

Stando a diverse fonti, Xiaomi Mi 9 dovrebbe montare un ampio display AMOLED da 6,4 pollici con risoluzione Full HD+, aspect ratio 19:9 e notch nella parte superiore. Sotto la scocca dovremmo invece trovare un processore octa-core Snapdragon 855 operante alla frequenza massima di 2,8 GHz. La presenza dell'ultimo SoC di Qualcomm, realizzato con processo produttivo a 7nm, dovrebbe garantire delle prestazioni da top di gamma allo smartphone, nonché il supporto alla tecnologia 5G. In tal senso, molte fonti hanno confermato che il nuovo flagship monterà proprio questo processore. Con esso arriva anche la nuova GPU Adreno 640, inoltre dovrebbero essere presenti varianti da 6/8/10GB di RAM, 128/256/512GB di memoria interna e una batteria da 3500 mAh (anche se alcune fonti parlano di 3300 mAh).

Quest'ultima dovrebbe consentire di arrivare tranquillamente a sera. Non dovrebbero mancare tutte le connettività del caso, dal 4G LTE al Wi-Fi 802.11ac passando per il Bluetooth 5.0, l'NFC e la porta USB Type-C. Probabilmente presente anche il sensore di impronte sotto al display.

Per quanto riguarda il comparto fotografico, Wang Teng, Product Director di Xiaomi, ha recentemente scattato una foto con uno strano watermark: "Shot on Mi AI Penta Cam". In molti pensano che quest'ultima sia stata catturata proprio con Mi 9 e che quindi il nuovo top di gamma disporrebbe di cinque fotocamere. I precedenti rumor parlavano di tre fotocamere posteriori: un sensore principale da 48MP, uno secondario da 20MP e uno ToF 3D per la profondità di campo.
La fotocamera frontale dovrebbe essere da 24MP e garantire degli ottimi selfie. Probabilmente presenti anche lo sblocco facciale 2D e la ricarica rapida fino a 27W. Stando alle ultime indiscrezioni, non mancherà inoltre la variante trasparente, ovvero quella Explorer Edition già vista con Mi 8. Per quanto riguarda prezzo e disponibilità, Xiaomi Mi 9 dovrebbe essere annunciato il prossimo 19 febbraio e venduto a un prezzo di partenza che si aggira attorno ai 500 euro.