Xiaomi Mi Band 3 Ufficiale: nuovo display OLED Touch e 20 giorni di autonomia

Xiaomi ha presentato la nuova versione della Mi Band, uno dei prodotti più venduti e interessanti dell'azienda cinese.

speciale Xiaomi Mi Band 3 Ufficiale: nuovo display OLED Touch e 20 giorni di autonomia
Articolo a cura di

Xiaomi Mi Band è un successo su tutti i fronti. La piccola smartband della casa cinese, complice un prezzo molto concorrenziale e le buone funzionalità, si è diffusa a macchi d'olio, contribuendo in modo determinante a far conoscere il brand Xiaomi nel mondo. Mi Band, infatti, è un vero prodotto per le masse, un dispositivo che si è fatto largo sul mercato anche dove Xiaomi non era presente ufficialmente, diventando in poco tempo il punto di accesso privilegiato degli utenti al mondo dei device indossabili. Ora, grazie a Mi Band 3, Xiaomi punta a migliorare ancora di più il suo dispositivo, andando a limare alcuni limiti dell'attuale versione.

Uno smartband per tutti

Mi Band 2 offre tante funzioni a un prezzo contenuto, con il display a rappresentare l'unico punto debole dell'offerta. Sia chiaro, il piccolo schermo utilizzato attualmente fa il suo dovere e consente di abbassare al minimo i costi, ma con la nuova Mi Band 3 questo elemento sarà totalmente cambiato. Xiaomi ha infatti inserito un piccolo pannello OLED da 0.78" con risoluzione 128x80 pixel, dotato di funzionalità touch, che potranno essere utilizzate insieme al pulsante capacitivo posto sotto allo schermo, già presente nell'attuale modello, per la gestione dell'interfaccia. In questo modo dovrebbe essere più agevole la navigazione tra i menù, oggi demandata al solo tasto capacitivo. La comunicazione con lo smartphone avviene tramite Bluetooth 4.2 ed NFC, mentre la batteria è da 110 mAh, di poco superiore a quella del precedente modello, una scelta saggia, che permette di mantenere dimensioni contenute ma di offrire più energia per il rinnovato display. L'autonomia si mantiene su ottimi livelli e dovrebbe garantire 20 giorni di utilizzo. Questo aspetto, insieme al prezzo, è quello che ha decretato il successo di questo device, giusta la scelta di Xiaomi di non scendere a compromessi su questo fronte.
Xiaomi Mi Band 3 mantiene tutte le specifiche del precedente modello, dal sensore per il battito cardiaco alla certificazione IP67, compreso il software, altro aspetto migliorato molto di aggiornamento in aggiornamento, aggiungendo sempre più funzioni, sia su iOS che su Android. Il prezzo ufficiale di Xiaomi Mi Band 3 è di 169 Yuan, circa 22€, e possiamo aspettarci l'arrivo anche in Italia nei prossimi mesi a una cifra molto vicina, visto il recente sbarco dell'azienda in Italia.