Xiaomi Mi Mix 2S: borderless estremo e Snapdragon 845 a buon prezzo?

Xiaomi Mi Mix 2S è il nuovo flagship della società cinese che dovrebbe montare un SoC Snapdragon 845 e un display 18:9 senza cornici.

speciale Xiaomi Mi Mix 2S: borderless estremo e Snapdragon 845 a buon prezzo?
Articolo a cura di

Il Mi Mix originale di Xiaomi arrivato sul mercato nel 2016 è stato probabilmente lo smartphone che ha dato il via alla diffusione del design borderless. Il tutto si è poi replicato lo scorso anno con il successore Mi Mix 2, che avevamo apprezzato ancora di più. Ora, però, per la società cinese è arrivato il momento di mettersi al lavoro sul suo prossimo flagship. Infatti, stando alle scoperte fatte dall'utente durauraa del noto sito XDA Developers, in alcuni firmware di della società si fa chiaro riferimento ad un nuovo smartphone chiamato Xiaomi Mi Mix 2S, che dovrebbe montare un processore Snapdragon 845 operante alla frequenza massima di 2.8 GHz, il SoC più potente di Qualcomm in arrivo mercato nei prossimi mesi.

Caratteristiche tecniche, design, prezzo e uscita

Stando ad un presunto render ufficiale apparso su Weibo, Xiaomi Mi Mix 2S presenta uno schermo FHD + (2160 x 1080 pixel) da 5.99 pollici con un rapporto di 18:9, proprio come il suo predecessore. Resta invariata anche la batteria, che rimane una 3400 mAh. Non dovrebbe mancare anche il supporto all'interessante Project Treble, che consentirà alle case produttrici di rilasciare aggiornamenti più rapidamente, senza dover prima effettuare numerose modifiche ai loro software. Si parla poi di 8GB di RAM LPDDR4X e fino a 256GB di memoria interna, ma verosimilmente ci saranno anche altri tagli disponibili al lancio. Dovrebbe essere presente anche un sensore di impronte digitali in-display. Non mancano le indiscrezioni relative al sistema operativo, con varie fonti concordi nell'affermare che il dispositivo monterà sin da subito Android Oreo.

Oltre a questo, si vocifera che Mi Mix 2S possieda un comparto fotografico simile a Huawei Mate 10 e Mate 10 Pro, con tanto di riconoscimento delle scene basato sull'intelligenza artificiale. In particolare, la dual camera posteriore, che potrebbe avere sensori Sony IMX363, sarà in grado di riconoscere automaticamente i soggetti inquadrati, applicando l'apposita modalità a seconda di chi o cosa appare in fotocamera. Su XDA si fa riferimento, ad esempio, al riconoscimento automatico di documenti, fiori, cibo, neve e via discorrendo. Non abbiamo ulteriori informazioni relative alle altre caratteristiche tecniche, ma sappiamo che i dispositivi Xiaomi sono noti soprattutto per via del loro ottimo rapporto qualità/prezzo. La vera caratteristica peculiare del dispositivo, però, dovrebbe essere il suo design borderless portato all'estremo, con la fotocamera frontale spostata nell'angolo in alto a destra per fare spazio allo schermo (Full screen display 3.0).

Stando ai rumor, il prezzo dovrebbe essere piuttosto allettante, di circa 575 dollari. Tuttavia, la data di uscita di Xiaomi Mi Mix 2S è ancora un mistero. Non ci resta che attendere ulteriori informazioni da parte della società cinese, che potrebbero arrivare già tra qualche giorno durante l'edizione 2018 del Mobile World Congress di Barcellona.