INFORMAZIONI SCHEDA
di

Elon Musk e SpaceX non smettono di stupire. Oggi trattiamo una di quelle idee incredibili che probabilmente sono frutto direttamente della mente dell'atipico CEO. Infatti, la compagnia sta utilizzando un "robot domestico" (che ha tanto di "casetta") per farsi aiutare durante i suoi test. Sì, avete capito bene.

In particolare, stando anche a quanto riportato dal Daily Mail e come potete vedere nel video pubblicato dal canale YouTube LabPadre, in seguito alla ormai iconica "esplosione" del serbatoio di test di Starship SN7 (effettuata appositamente per comprenderne i limiti), SpaceX ha deciso di inviare Zeus, un robot di Boston Dynamics, a controllare i danni. Infatti, visionando attentamente il filmato in cui si vede il serbatoio, subito dopo "l'esplosione" si vede una figura muoversi nei pressi zona coinvolta.

Alcuni appassionati si sono dunque chiesti di che cosa si trattasse, dato che sembrava quasi un cane. In seguito, il profilo Twitter RGVAerialPhotography ha pubblicato una foto che ritrae dall'alto il luogo dove SpaceX ha eseguito il test. Analizzando la foto, in alto a destra si nota una sagoma gialla che rimanda in tutto e per tutto ai robot di Boston Dynamics. Come già detto in precedenza, quello utilizzato in questo contesto sembra chiamarsi Zeus.

Tra l'altro, il gestore del profilo Twitter Cooper_Hime è riuscito a scovare una "casetta per Zeus" nella zona di test della compagnia di Elon Musk. Insomma, sembrano esserci pochi dubbi in merito a cosa stia combinando il CEO di SpaceX, ovvero utilizzare un robot per non far rischiare la vita ai dipendenti umani.

FONTE: Daily Mail
Quanto è interessante?
2
'Esplosione' SpaceX, il robot Zeus di Boston Dynamics in zona: c'è anche la casetta!