"Facebook diventerà a pagamento", e la bufala spopola sul social network

di

Negli ultimi anni, in concomitanza con la crescita degli utenti, su Facebook hanno letteralmente spopolato sempre più bufale che parlavano di un'eventuale introduzione, da parte del social network, di un servizio a pagamento.

Dopo un periodo di apparente calma, il fenomeno è tornato alla ribalta, ed anche questa volta si tratta di una grossa bufala.
Da qualche giorno, infatti, sono apparsi nella Time Line di sempre più utenti dei messaggi in cui si può leggere quanto segue: “Facebook diventerà a pagamento e costerà 5,99 Euro. Se vuoi evitare il costo d'iscrizione, copia ed incolla questo messaggio sul tuo profilo”. Un messaggio che non corrisponde assolutamente alla verità dal momento che Zuckerberg ha sempre sottolineato che la gratuità del servizio è un aspetto fondamentale per raggiungere l'obiettivo principale per cui è stato creato Facebook: connettere il mondo.
Facebook, dal canto suo, non ha bisogno di un abbonamento per massimizzare ed aumentare le entrate.

Quanto è interessante?
0