"Google ha tracciato i movimenti di milioni di Europei", sette denunce in Europa

'Google ha tracciato i movimenti di milioni di Europei', sette denunce in Europa
di

Altra grana per Google in Europa. Questa vola le accuse arrivano non dalla Commissione Europea, ma da sette organizzazioni dei consumatori ce hanno chiesto alle autorità di regolamentazione del Vecchio Continente di agire contro il motore di ricerca in quanto avrebbe tracciato i movimenti di milioni di utenti.

Le sette organizzazioni sostengono che Big G avrebbe spiato i movimenti delle persone violando la normativa GDPR sui dati sensibili degli utenti e non rispettando le leggi sulla privacy. La denuncia è stata presentata in Norvegia, Olanda, Polonia, Grecia, Repubblica Ceca, Slovenia e Svezia e si basa sui dati ottenuti da uno studio portato avanti dall'organizzazione norvegese che rappresenta i consumatori, secondo cui il colosso di Mountain View avrebbe ingannato gli utenti.

Gro Mette Moen, il responsabile dell'organizzazione norvegese, sostiene che "Google tratta i dati personali estremamente dettagliati ed esaustivi senza base giuridica adeguata. I dati sono acquisiti con l'inganno e utilizzando tecniche di manipolazione".

"Queste pratiche sleali lasciano i consumatori all'oscuro dell'uso dei loro dati personali, e non sono conformi al regolamento sulla protezione dei dati generali. Il rapporto mostra che il consenso degli utenti fornito in queste circostanze non è dato liberamente" si legge in un rapporto del BEUC.

Immediata è arrivata la risposta di Google, che parlando con Reuters ha sottolineato che "la cronologia delle posizioni è disattivata di default e si può modificare, eliminare o mettere in pausa in qualsiasi momento. Se è accesa, aiuta a migliorare i servizi come il traffico previsto durante i tuoi spostamenti. Se si disattiva, chiariamo che a seconda delle impostazioni dello smartphone o app, potremmo ancora raccogliere ed utilizzare i dati sulla posizione per migliorare l'esperienza su Google. Lavoriamo costantemente per migliorare i nostri controlli e leggeremo attentamente questo rapporto per vedere se ci sono cose che possiamo prendere in considerazione".

FONTE: Reuters
Quanto è interessante?
6

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it