"Il peggior NFT di sempre" è venduto ad 80mila Dollari: è la foto del meme del Grumpy Cat

'Il peggior NFT di sempre' è venduto ad 80mila Dollari: è la foto del meme del Grumpy Cat
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Qualche ora fa abbiamo pubblicato su queste pagine la notizia relativa all'asta dell'NFT di Elon Musk, che ha toccato quota 1,1 milioni di Dollari. Nel frattempo, su Foundation è stato venduto a circa 80mila Dollari, "il peggior NFT di sempre", ovvero la foto protagonista di un meme.

Si tratta della fotografia originale, rimasterizzata (qualsiasi cosa voglia dire), del Grumpy Cat, il gatto imbronciato che negli ultimi anni è stato protagonista di meme praticamente ovunque. Si tratta di un'immagine autenticata 1/1 con risoluzione di 1626x1957 pixel, definita dagli stessi autori dell'asta di Foundation "il peggior NFT di sempre".

Ad accaparrarsela, per poco meno di 80mila Dollari (78.307,81 per la precisione) un utente che ha presentato un'offerta in Ethereum lo scorso 13 Marzo, quanto è bastato per superare la concorrenza.

Il Grumpy Cat è senza dubbio il felino più famoso del pianeta, al punto che è finito anche sulle pagine del New York Times oltre che in un film natalizio. Anche Madame Tussaud gli ha dedicato una cera. La sua popolarità è cresciuta il 23 Settembre 2012, quando la sua foto accigliata è stata pubblicata su Reddit e l'ha reso un'icona pop contemporanea, oltre che protagonista di un'ampia serie di meme su Facebook ed Instagram. Ora, è anche nella storia degli NFT.

Quanto è interessante?
3