"Instagrammabile", "bingeable" e "to retweet" le new entry del dizionario Merriam-Webster

'Instagrammabile', 'bingeable' e 'to retweet' le new entry del dizionario Merriam-Webster
di

Voce del verbo "Instagrammare", proveniente da "to instagram". Ormai il termine è ampiamente utilizzato anche nello slang di tutti i giorni, soprattutto dai più giovani, ma è ufficialmente entrato nel dizionario italiano. E' quanto fa sapere la casa editrice Merriam-Webster, che pubblica ormai dizionari dall'Ottocento.

Instagram non è però l'unico colosso del web ad essere entrato nel dizionario della società controllata dall'Encyclopaedia Britannica, che porta anche "instagrammable" ed "instagrammabile". Fa il suo ingresso anche Google con "googlare", attraverso cui si identifica la procedura che prevede la ricerca sulla piattaforma del gigante di Mountain View.

L'aggiornamento vede anche l'ingresso del verbo "to retweet", ovvero "retwittare", vale a dire la ripubblicazione sul proprio account di un contenuto condiviso da un altro profilo Twitter. Sempre dal mondo social, troviamo anche "to unfollow", "smettere di seguire", che nonostante l'universalità del significato identifica l'unfollow di un profilo quando si preferisce non visualizzare più i contenuti.

Sokolowski sottolinea come ci sia stato un netto cambiamento rispetto al passato, quando dal web arrivano principalmente sostantivi come "blog". La grammatica adesso si è spostata verso le azioni degli utenti negli ambienti digitali, che tendono a diventare verbi o aggettivi.

Emily Brewster della casa editrice ha affermato che "la lingua continua a fare ciò che fa da sempre: si sviluppa e si adatta, cercando di incrociare i bisogni delle persone che la usano e la parlano".

Alla lista è stato aggiunto anche "bingeable", che si riferisce al binge watching.

Quanto è interessante?
4

Alla ricerca di consigli di stile? Acquista The Blond Salad su Amazon, il libro della fashion blogger più popolare e apprezzata.