"Trova i miei amici" di iOS ha salvato una giovane vittima di un incidente stradale

'Trova i miei amici' di iOS ha salvato una giovane vittima di un incidente stradale
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La storia che arriva dalla Carolina del Nord dimostra ancora una volta come spesso la tecnologia possa essere d'aiuto anche per salvare la vita delle persone. Una madre, infatti, è riuscita a localizzare la figlia che aveva avuto un incidente d'auto grazie alla funzione "Trova i Miei Amici" di iOS.

Protagonista della vicenda è una ragazza di diciassette anni, Macy Smith, vittima di un grave incidente stradale a causa del manto stradale bagnato.

Catrina Alexander, la madre, ha provato a mettersi ripetutamente in contatto con la figlia tramite SMS e chiamate, ma dopo vari tentativi a vuoto ha deciso di ricorrere all'applicazione "Trova i Miei Amici" di Apple, che tutti i membri della famiglia avevano accettato di utilizzare. All'apertura del client basato su iCloud ed i GPS, però, non ha potuto fare altro che constatare che lo smartphone della figlia si trova nella stessa posizione da troppo tempo.

Allertata dall'intera situazione (descritta come "insolita" visto il comportamento tipico della ragazza), la madre ha deciso di recarsi sul posto in cui era stata localizzata, dove ha constatato che Macy era rimasta intrappolata nella vettura dopo lo schianto.

Fortunatamente la donna ha chiamato tempestivamente il 911 ed i vigili del fuoco che hanno liberato la giovane, che ha riportato solo delle forti contusioni al braccio e nessun danno grave.

Senza l'app probabilmente per la ragazza la situazione sarebbe potuta essere molto più seria.

Con iOS 13 l'applicazione sarà inglobata all'interno di "Trova il mio iPhone" e sarà in grado di trovare altri dispositivi anche se offline tramite l'invio di pacchetti Bluetooth.

Quanto è interessante?
2
'Trova i miei amici' di iOS ha salvato una giovane vittima di un incidente stradale