"Trova il mio iPhone" usato per trovare un'auto rubata: è la prima volta

'Trova il mio iPhone' usato per trovare un'auto rubata: è la prima volta
di

La funzione "Trova il mio iPhone", diventata "Dov'è" in iOS 13, è stata fondamentale per una donna a cui era stata rubata l'auto. La notizia, riportata dalla KCCI Des Moines, riferisce che la diciannovenne Victoria O'Connor si è avvalsa dello strumento messo a disposizione da Apple per localizzare la sua vettura.

La donna infatti aveva lasciato il proprio iPhone in macchina quando i malviventi glie l'hanno rubata mentre era parcheggiata fuori da QuikTrip, una popolare catena di supermercati americani. La O'Connor riferisce di aver "praticamente vissuto nella sua auto", dal momento che un incendio aveva distrutto il suo condominio a Settembre, il che vuol dire che aveva tutti i suoi effetti personali e cose di lavoro all'interno della macchina.

Dopo aver chiamato la Polizia di Des Moines, O'Connor ha immediatamente effettuato il login nel proprio account iCloud ed usando "Dov'è" ha localizzato lo smartphone presente nell'auto. I ladri l'hanno rapidamente spento, impedendo che venisse rintracciato, ma qualche giorno dopo il furto è tornato online e ha aiutato gli inquirenti a localizzarlo e li ha portati in un complesso di appartamenti, dove hanno avuto modo di recuperare la vettura.

All'interno non sono stati rinvenuti tutti gli oggetti: mancano all'appello le chiavi ed il portafoglio, e la Polizia stessa crede che lo smartphone sia ancora in una delle abitazioni.

Un lieto fine parziale per una storia iniziata male e che poteva finire, peggio, il tutto grazie all'ausilio di iOS 13.

FONTE: 9to5mac
Quanto è interessante?
3