[UPDATE] Apple Watch: lancio confermato per “inizio 2015”, anche in Italia

di

Apple ha aggiornato da poco il proprio sito web nella sezione relativa all’Apple Watch, il primo smartwatch della sua storia presentato durante il keynote del 9 settembre 2014. Parlando del dispositivo, Phil Schiller, responsabile del marketing di Cupertino, aveva indicato come periodo di rilascio per gli Stati Uniti d’America un generico “inizio 2015”. Il sito a stelle e strisce infatti, riportava tale dicitura. Tuttavia i siti delle principali nazioni europee, Italia compresa, riportavano fino a poche ore fa, la dicitura “2015”, senza alcuna specificazione. Ora invece, anche sul sito italiano, è stato confermato il lancio per inizio 2015.

Le altre nazioni che potranno mettere subito le mani sull’Apple Watch saranno Gran Bretagna, Francia, Svizzera, Germania e Spagna, oltre al già citato Belpaese e agli USA. Gli ultimi rumor sostengono che Apple darà il via alla commercializzazione del Watch il giorno di San Valentino, per un lancio senza precedenti, visto che lo smartwatch è stato considerato sin da subito un oggetto di gioielleria vero e proprio, a differenza dei concorrenti che hanno puntato ad altro. Tim Cook, CEO della Mela, ha definito il suo prodotto un vero e proprio “game changer” e gli analisti sembrano crederci fortemente. Si prevede che nel primo anno di vendita ne saranno vendute 30 milioni di unità.


[UPDATE] Apple ha appena ri-aggiornato il proprio sito web, eliminando la dicitura "Inizio 2015" e ritornando ad un più generico "2015". Non si conoscono i motivi di questo passo indietro da parte di Cupertino. 

FONTE: 9to5mac
Quanto è interessante?
0
[UPDATE] Apple Watch: lancio confermato per “inizio 2015”, anche in Italia