di

È possibile "estrarre" un contenuto a 4K/60fps da un video risalente al 1911? A quanto pare sì, visto il recente lavoro di "restauro" effettuato da Denis Shiryaev.

In particolare, stando anche a quanto riportato da IFLScience e The Vintage News e come potete vedere nel contenuto multimediale riproducibile tramite il player presente qui sopra, è stato utilizzato un sistema che sfrutta le reti neurali per "restaurare" un video del 1911. Stiamo parlando di un contenuto, realizzato dalla casa di produzione svedese Svenska Biografteatern, che ritrae la città di New York (Stati Uniti d'America). Per la precisione, il filmato si chiama "1911 - A Trip Through New York City".

Se vi state chiedendo quali sono le modifiche effettuate al video originale, l'autore ha dichiarato di aver reso a colori il footage originale e di averlo portato alla risoluzione 4K/60 fps. In ogni caso, in calce alla notizia potete trovare il contenuto multimediale originale, in modo da farvi un'idea più precisa.

Insomma, la tecnologia si è rivelata ancora una volta in grado di farci rivivere situazioni passate in modo più definito. Certo, l'intelligenza artificiale può essere precisa fino a un certo punto, ma è comunque interessante dare uno sguardo ad alta definizione alla New York del 1911. Che ne dite? Facciamo tutti insieme un giro per la Grande Mela dell'epoca?

FONTE: IFLScience
Quanto è interessante?
5
'Viaggiamo nel tempo' e diamo uno sguardo alla New York del 1911 in 4K/60fps