14.000 scienziati avvisano: il collasso ambientale porterà a "sofferenze indicibili"

14.000 scienziati avvisano: il collasso ambientale porterà a 'sofferenze indicibili'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Sulla rivista BioScience gli scienziati hanno affermato che il cambiamento climatico causerà agli abitanti della Terra delle sofferenze indicibili. Un'allarme simile venne già lanciato nel 2019 e oggi, a seguito dell'aggiornamento del rapporto, gli scienziati hanno notato che ogni singola misurazione, salvo poche eccezioni, è ora peggiore di prima.

"I segni vitali planetari aggiornati che presentiamo riflettono le conseguenze di un'attività incessante come al solito", si legge nel documento. Gli esperti hanno intenzione di riosservare di nuovo i parametri vitali del pianeta tra qualche anno, per vedere se i cambiamenti dei vari paesi (per adesso solo "teorici") stiano funzionando o meno.

Per evitare un peggioramento, gli scienziati affermano che si devono attuare tre passi cruciali:

  • Dobbiamo smettere di usare e vietare i combustibili fossili;
  • Imporre un prezzo "significativo" per le emissioni del carbonio;
  • Proteggere e ripristinare le varie foreste, zone umide e altri pozzi naturali di carbonio (come ad esempio la foresta amazzonica).

"L'attuazione di queste tre politiche presto contribuirà a garantire la sostenibilità a lungo termine della civiltà umana e darà alle generazioni future l'opportunità di prosperare", si legge nel documento. "La velocità del cambiamento è essenziale e le nuove politiche climatiche dovrebbero far parte dei piani di ripresa da COVID-19”.

Insomma, il futuro sarà deciso dalle nostre scelte.

Quanto è interessante?
4