Il 19enne che spiava l'aereo di Elon Musk ora traccia i jet di Putin e degli oligarchi

Il 19enne che spiava l'aereo di Elon Musk ora traccia i jet di Putin e degli oligarchi
di

Ricordate la storia del 19enne che spiava l’aereo di Elon Musk su Twitter? Ebbene il suo bot ora si è messo al servizio della guerra cibernetica in corso contro la Russia. Sulla scia di quanto fatto da Anonymous, Jack Sweeney ha dichiarato guerra al presidente Vladimir Putin ed agli oligarchi russi.

Tramite una serie di tweet pubblicati sul proprio account ufficiale Twitter, Jack Sweeney, lo studente universitario di 19 anni, ha annunciato il lancio di PutinJet, un profilo che come suggerisce il nome traccia in qualsiasi momento la posizione dell’aereo privato del presidente della Federazione Russa. Ma non è tutto, perchè successivamente ha anche lanciato il profilo RUOLigarchJets, un altro bot simile che traccia la flotta aerea dei numerosi oligarchi russi che in questi giorni sono stati toccati dalle sanzioni imposte da Unione Europea, Stati Uniti e Gran Bretagna.

I due sistemi si basano sull’ADS-B, ovvero l’Automatic Dependent Surveillance – Broadcast, che si riferisce ad una tecnica di controllo aerea che permette di identificare gli aeromobili ed i veicoli e che consentono di gestire il traffico aerei negli aeroporti al fine di evitare incidenti in caso di mancanza di visibilità o congestione.

Intanto qualche ora fa Anonymous ha lanciato un nuovo tool per aggirare la censura imposta dal Governo Russo.

Quanto è interessante?
3