Nel 2019 le chiamate spam sono aumentate del 18% a 26 miliardi, ma in Italia sono calate

Nel 2019 le chiamate spam sono aumentate del 18% a 26 miliardi, ma in Italia sono calate
di

Truecaller, nel classico rapporto di fine anno, ha osservato che il volume delle chiamate spam è cresciuto del 18% a livello globale nel 2019. Secondo la società di Stoccolma, gli utenti avrebbero ricevuto 26 miliardi di chiamate tra gennaio ed ottobre, rispetto ai 17,7 miliardi dello stesso periodo del 2018.

Il paese più spammato è il Brasile, per colpa degli operatori di telecomunicazioni e fornitori di servizi internet. Secondo TrueCaller, negli ultimi dodici mesi le chiamate sarebbero aumentate dal 32 al 48 percento.

L’Italia sorprendentemente registra il trend opposto, e rispetto al 2018 ha riportato un leggero calo dal 10,8 al 10,5 percento.

Secondo TrueCaller, “queste chiamate in genere cercano di proporre offerte speciali e piani di dati o altri servizi. Le telefonate truffa continuano ad essere un grosso problema in Brasile. Due anni fa, solo l’1% di tutti i principali spammer era etichettato come truffatore, mentre lo scorso anno il dato è salito al 20% e quest’anno al 26%”.

Il rapporto di TrueCaller osserva anche che gli utenti di tutto il mondo hanno ricevuto oltre 8,6 miliardi di messaggi spam quest’anno.

Il documento ufficiale completo può essere consultato tramitequesto indirizzo, mentre di seguito proponiamo il grafico con il confronto tra gli anni analizzati

Quanto è interessante?
6
Nel 2019 le chiamate spam sono aumentate del 18% a 26 miliardi, ma in Italia sono calate