5G: il ministro Di Maio convoca un tavolo con operatori e sindacati

5G: il ministro Di Maio convoca un tavolo con operatori e sindacati
di

A qualche giorno di distanza dalle dichiarazioni rilasciate nel corso di un incontro tenuto a Milano, il Ministro dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio, ha convocato un tavolo per discutere del 5G.

Come leggiamo in una breve nota pubblicata sul sito web del Ministero dello Sviluppo Economico, è stato convocato per lunedì 17 Dicembre un tavolo con i rappresentanti delle principali società di telecomunicazioni riunite in Asstel, a cui seguiranno giovedì 20 Dicembre le organizzazioni sindacali.

"I tavoli saranno l'occasione per discutere del settore delle telecomunicazioni alla luce degli esiti della gara 5G e della trasformazione digitale in atto" si legge nel comunicato, in cui però non sono presenti molte informazioni sui contenuti.

Asstel, l'associazione di categoria di Confindustria, rappresenta le imprese attive nel settore delle telecomunicazioni fisse e mobile. Tra gli associati figurano Wind Tre, Vodafone, Tiscali, Telecom, Eolo e Fastweb, mentre manca all'appello (almeno momentaneamente) Free Mobile (la società che gestisce Iliad in Italia e Francia.

Nel fine settimana Di Maio aveva affermato che l'obiettivo del MISE è proteggere le “tante aziende private hanno fatto grandi investimenti e faremo in modo che il processo del 5G e quindi dello sviluppo di questa tecnologia possa essere favorito in tempi celeri e veloci”, ed aveva parlato anche dell'utilizzo del 5G nella autostrade del futuro.

Quanto è interessante?
7