Il 5G di TIM arriva anche a Firenze: ecco i quartieri coperti

Il 5G di TIM arriva anche a Firenze: ecco i quartieri coperti
di

TIM annuncia oggi il debutto della rete 5G anche a Firenze, che si aggiunge quindi alla lista di città italiane in cui è possibile sfruttare la connessione di nuova generazione. L'operatore telefonico ha precisato che nel capoluogo toscano solo coperte le prime aree.

Si parte dalla zona nord con i quartieri di Rifredi e Novoli, per proseguire con Soffiano, Cintoia, Cavallaccio, Statuto, Coverciano, Le Cure e Badia a Ripoli, dove il 5G sarà attivo entro l’anno. Il provider ha precisato che nel 2020 saranno interessati dai piani di copertura anche altre importanti zone del territorio comunale e dell'intera area metropolitana del capoluogo toscano.

I programmi di TIM prevedono di coprire entro fine 2019 nove città, ed a Firenze, Roma, Torino e Napoli si aggiungeranno presto Milano, Bologna, Verona, Matera e Bari, 20 destinazioni turistiche, 50 distretti industriali e 30 progetti specifici per grandi imprese.

Entro il 2021 saranno coperte 120 città, 200 destinazioni turistiche, 245 distretti industriali e 200 progetti specifici beneficeranno della copertura fino a 10 Gbps.

Gli utenti potranno sottoscrivere le offerte lanciate lo scorso giugno, tra cui Tim Advance 5G che a 29,99 Euro al mese include 50 gigabyte di interne e minuti ed SMS illimitati verso tutti e TIM Advance 5G TOP che ha un costo di 49,99 Euro ed include anche 100 gigabyte di roaming in 5G in quattro nazioni. Ad Agosto TIM aveva portato il 5G anche a Rimini, in occasione del Meeting del Mare.

Quanto è interessante?
2