A Kuala Lumpur il Wi-Fi nei ristoranti diventa obbligatorio per legge

di

Sembra che il governo malese sia intenzionato a coprire l'intera area metropolitana della capitale Kuala Lumpur con la rete Wi-Fi entro Aprile. In quel mese infatti scatterà la legge che renderà obbligatorio per i gestori di ristoranti ma anche di bar, pub e locali pubblici più grandi di 120 metri quadri attrezzare di rete Wi-Fi il proprio locale. Incidentalmente i 1500 hotspot forniti dall'operatore WirelessKL nel 2008 saranno disattivati, il che probabilmente significa che i gestori saranno liberi di far pagare separatamente la connessione Wi-Fi fornita nei loro locali.

Quanto è interessante?
0