A Milano da oggi si viaggia in metro utilizzando le carte contactless

A Milano da oggi si viaggia in metro utilizzando le carte contactless
di

Milano come Londra ed altre capitali. Da oggi, infatti, presso tutta la rete della metropolitana del capoluogo lombardo, è possibile pagare in modalità contacless anche utilizzando la propria carta di credito. Basta semplicemente poggiarla sugli appositi POS per vedersi spalancare le porte della metropolitana.

Si tratta di un vantaggio significativo per i pendolari, in quanto non sarà più necessario ricaricare gli abbonamenti o comprare i biglietti singoli, il che si traduce in un risparmio di tempo importante.

Il sistema è già attivo da tempo a Londra, ma come sottolineato dal direttore generale di ATM, Arrigo Giana, Milano si posiziona davanti a metropoli come New York e Parigi, in cui ancora non è stato integrato questo sistema.

In totale sono stati abilitati 250 tornelli, in tutte le 113 stazioni, ma ATM punta a ridurre il limite in quanto, ovviamente, quando si entra da uno contacless, bisogna uscire da uno che supporta la stessa tecnologia. A ciò bisogna anche aggiungere che ad oggi non è possibile effettuare l'acquisto di biglietti per più di una persona con una singola carta di credito. Il tutto è nelle fasi embrionali, ma è chiaro che l'obiettivo finale è espandere e migliorare il sistema quanto più possibile.

I pagamenti sono supportati da tutte le carte di credito contacless di Mastercard e Visa, le carte di debito VPay e Maestro, le carte ricaricabili Mastercard e Visa, e dai servizi di pagamento Apple Pay, Samsung Pay e simili.

Il sistema inoltre calcola in automatico il costo più conveniente in base alla stazione d'entrata ed uscita, anche per le tratte extraurbane e biglietti giornalieri. Per esempio, dopo il terzo viaggio su rete urbana, si attiverà in automatico il biglietto giornaliero da 4,50 Euro, senza alcun costo aggiuntivo. Sarà importante utilizzare la stessa carta, quindi.

Per tutte le FAQ del caso, vi rimandiamo alla pagina dedicata.

Quanto è interessante?
4