Abbattute le difese di Google Chrome

di

La tanto decantata sandbox, dichiarata inaccessibile da parte degli ingegneri di Google, che fino a poco tempo fa avevano avuto ragione, è stata violata. E' di oggi la notizia secondo cui alcuni ricercatori di Vupen Security avrebbero superato le difese di Chrome, comprese le tecnologie DEP e ASLR, oltre che la già citata Sandbox, che ha reso immune il browser di Mountain View nelle ultime tre edizioni del Pwn2Own Contest. I ricercatori, come documenta il video che potete vedere, mostrano come far si che facendo visitare un sito specifico, hanno imposto al browser di eseguire un'applicazione(la calcolatrice di Windows), senza mandare il browser in crash. Vupen Security fornirà i dettagli sulla tecnica sfruttata solo ai suoi partner governativi, mentre Google non si è ancora sbilanciata sull'accaduto.

Quanto è interessante?
0