Accordo USA-UE per il trasferimento dei dati degli utenti: Facebook è salvo in Europa?

Accordo USA-UE per il trasferimento dei dati degli utenti: Facebook è salvo in Europa?
di

Gli Stati Uniti ed Unione Europea hanno annunciato di aver trovato un accordo sul trasferimento dei dati. L’annuncio è arrivato direttamente dal presidente Joe Biden ed Ursula Von Der Leyen, a margine del Consiglio Europeo tenuto ieri a Bruxelles per parlare della situazione in Ucraina.

L’inquilino della Casa Bianca si è detto orgoglioso di annunciare “di aver compiuto un altro passo in avanti sul flusso dei dati”. Le parti hanno infatti trovato un accordo “senza precedenti per la privacy e sicurezza dei dati dei nostri cittadini”.

Come riportato dal Wall Street Journal, una volta finalizzato l’accordo potrebbe risolvere una delle questione più spinose che era ancora sospesa, ma va anche incontro alle preoccupazioni espresse da Meta, Alphabet e Google sul trasferimento dei dati.

La precedente norma (il Safe Harbor) era stata annullata sette anni fa dalla Corte di Giustizia Europea che aveva evidenziato alcuni problemi sul rispetto della privacy. I giudici infatti spiegavano che la normativa consentiva alle società americane di conservare ed utilizzare i dati degli utenti europei.

Con questo nuovo accordo, la Commissione Europea avrà la facoltà di autorizzare i flussi transatlantici di dati che, secondo Biden “aiuteranno a facilitare 7,1 miliardi di Dollari nelle relazioni economiche tra USA ed UE”. Sia Joe Biden che Ursula Von Der Leyen non hanno diffuso molte informazioni a riguardo, tanto meno sono entrati nei dettagli su come saranno affrontati i dubbi legali emersi in precedenza. Biden ha sottolineato che “questo nuovo quadro sottolinea il nostro impegno condiviso perla privacy, la protezione dei dati e lo stato di diritto”.

Ursula Von Der Leyen ha affermato che l’accordo “garantirà flussi di dati prevedibili ed affidabili tra UE ed USA, salvaguardando la privacy e le libertà civili” degli utenti.

Proprio la bocciatura del Safe Harbor Agreement aveva portato Facebook a minacciare la chiusura in Europa.

FONTE: WSJ
Quanto è interessante?
6