Ad Android il 60% del mercato statunitense

di

Secondo gli ultimi dati pubblicati da Kantar Worldpanel Comtech, nel corso del primo trimestre del 2014 Android ha incrementato la propria quota di mercato negli Stati Uniti. Il robottino verde di Google, come si può vedere dalle tabelle presenti in calce, avrebbe guadagnato 8,3 punti percentuali attestandosi al 57,6%. Discorso inverso invece per l'ecosistema di Apple, iOS, che da gennaio a marzo è calato del 7,8% al 35,9%; mantiene invece la posizione Windows Phone che, nonostante la perdita di 0,3 punti percentuali, resta ancora il terzo sistema operativo del paese. Continua invece a perdere terreno BlackBerry che ora rappresenta lo 0,7% dei dispositivi attivi a livello locale.  

Il dato che sicuramente preoccuperà Apple è che il proprio sistema operativo ha perso quote anche in Germania (-1,6%) e Cina (-5,4%), il tutto a discapito di Android che ha rafforzato la propria posizione dominante. In Gran Bretagna invece il trend è inverso: Android è calato del 2,2%, ed iOS ha fatto registrare una crescita pari al 3,4.
Per quanto riguarda l'Italia invece il quadro è molto chiaro: Android ha incrementato la propria quota dell'8,2% ed ora ha una percentuale del 70,7%. Windows Phone invece ha superato iOS ed ora è il secondo sistema operativo del Bel Paese, seppur con una differenza risicata. 

Quanto è interessante?
0