Adalatherium hui, il mammifero dei tempi dei dinosauri che è un vero e proprio mistero

Adalatherium hui, il mammifero dei tempi dei dinosauri che è un vero e proprio mistero
di

Il più antico fossile di mammifero completo dell'emisfero australe sta lasciando gli scienziati senza parole a causa del suo corpo "non corrispondente", con strani fori nel cranio e denti mai visti. Il fossile, riportato sulla rivista Nature, è l'unico scheletro quasi completo di un gruppo estinto di mammiferi noto come Gondwanatheria.

Il fossile proviene dal nord-ovest del Madagascar e risale a 66 milioni di anni. Gli animali che vivevano in Madagascar erano completamente bizzarri, secondo David Krause, a guida della nuova ricerca. Una spedizione sul campo guidata da Krause e dai suoi colleghi ha trovato lo scheletro nel 1999, completamente per caso.

"Abbiamo recuperato uno scheletro non sapendo di avere un mammifero", ha dichiarato Raymond Rogers, professore e presidente di geologia al Macalester College nel Minnesota, che ha partecipato alla ricerca. Ci sono voluti mesi per rimuovere lo scheletro delle dimensioni di un opossum dalla roccia, ma i risultati non hanno precedenti.

Si tratta di un Adalatherium hui, il nome del mammifero deriva dalla parola malgascia "pazzo" e il greco latinizzato per "bestia". L'A. hui assomigliava probabilmente a un tasso, ma non sembrava un mammifero di oggi. La maggior parte dei primi mammiferi aveva le gambe distese, simili a quelle dei coccodrilli di oggi, così come quelle dell'A. hui. Tuttavia, le zampe anteriori erano allineate sotto il suo corpo, come quelle di un gatto o di un cane.

Questo allineamento è così inaudito che i ricercatori non riescono nemmeno ad immaginare il movimento della creatura. I denti dell'Adalatherium hui erano altrettanto strani, continua Krause. I loro dossi e le loro creste non corrispondono agli schemi di denti noti in nessun mammifero estinto o vivente. Il teschio, inoltre, era stranamente "pieno" di buchi; alcune di questi erano aperture per il passaggio dei nervi e dei vasi sanguigni.

Tuttavia la presenza di una grande apertura sulla parte superiore del muso, rimane un mistero senza risposta. Nulla di simile è stato mai visto prima su un cranio di mammifero. I ricercatori stanno ancora lavorando per capire il movimento dell'A. hui e i suoi strani adattamenti.

I fossili possono raccontarci diverse storie: dal tentativo di caccia fallito di un dinosauro alla storia di interi continenti.

Quanto è interessante?
3
Adalatherium hui, il mammifero dei tempi dei dinosauri che è un vero e proprio mistero