È il momento degli addii: Google Home Max al capolinea

È il momento degli addii: Google Home Max al capolinea
di

Google ha annunciato di aver sospeso la produzione di Google Home Max, il mastodontico Smart Speaker per l'altà fedeltà in diretta concorrenza con Echo Studio. Dal lancio del servizio Google Home, l'azienda di Mountain View ha stabilito numerosi record tra cui il raggiungimento del miliardo di dispositivi con Google Assistant a bordo.

Dando un'occhiata sullo store ufficiale, l'altoparlante con assistente vocale di Google risulta esaurito in entrambe le colorazioni, quindi sono sfumate anche le ultime possibilità per accaparrarsene uno.
Nonostante questa triste notizia, Google ci tiene a specificare che la sospensione non coinvolgerà il supporto software, che continuerà con aggiornamenti firmware e patch di sicurezza. Viene inoltre garantito che non ci saranno brutte sorprese per i già possessori del device, che continuerà a funzionare alla perfezione.

Google Home Max è stato lanciato sul mercato a dicembre 2017, rendendolo di fatto l'anziano di casa ancora sul mercato, con un prezzo di listino di 399 dollari e 12 mesi di YouTube Music inclusi.

Questa decisione appare decisamente sensata dal momento che Nest Audio, l'attuale top di gamma, costa appena un quarto di Home Max offrendo un'esperienza d'ascolto estremamente simile ed è venduto in tutto il mondo. Ricordiamo infatti che Google Home Max non ha mai varcato i confini degli Stati Uniti.

FONTE: THEVERGE
Quanto è interessante?
2