Addio agli account Oculus: accedete subito o potreste perdere gli acquisti

Addio agli account Oculus: accedete subito o potreste perdere gli acquisti
di

In attesa di saperne di più sul rumoreggiato Meta Quest del 2025 in arrivo con display LG OLED, ci sono grandi novità in arrivo per gli appassionati già dotati di un headset Oculus o Meta per la realtà virtuale.

Gli account Oculus, infatti, vanno definitivamente in pensione dopo una lunga fase di convivenza pacifica con l'account Meta, che ne prenderà il posto a partire dal 29 marzo 2024.

Questa mossa porterà anche alla perdita del vostro storico acquisti, che dovranno essere opportunamente trasferiti all'account Meta.

In realtà, è già dal 2020 che gli account Oculus hanno intrapreso il loro cammino verso la pensione, quando Meta (che allora si chiamava ancora Facebook) decise di richiedere il login attraverso un account Facebook. Mossa non esente da critiche, tanto da portare all'apertura agli account generici Meta nel 2022, che ha permesso a molti appassionati di accedere alla realtà virtuale senza la necessità di essere iscritti a un social network.

Gli utenti che ancora utilizzano un account Oculus verranno raggiunti da una email con le istruzioni per effettuare la migrazione, che consentirà di recuperare la cronologia degli acquisti, gli amici, l'eventuale credito e gli obiettivi raggiunti.

Nel frattempo, ricordiamo che la proposta dell'azienda capitanata da Mark Zuckerberg si è profondamente evoluta, arrivando addirittura al lancio di Meta Quest Plus, l'abbonamento che consente di ottenere mensilmente giochi VR in omaggio e l'accesso a un catalogo giocabile.

FONTE: theverge

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi