Addio ad Isohunt: chiude il sito di file sharing

di

La battaglia legale che circonda i siti di filesharing si è conclusa e le ripercussioni potrebbero essere tutt'altro che minime. Isohunt, una delle pagine che insieme a 4Shared e The Piratebay era al centro della diatriba legale iniziata nel 2006 ed incentrata sulla violazione dei copyright, ha annunciato che chiuderà i battenti. Oltre a ciò, il sito ha anche accettato di pagare 110 milioni di Dollari di danni all'industria cinematografica e televisiva. Il giudice Jacqueline Chooljian, informato del patteggiamento accettato dal proprietario del sito Gary Fung, ha annullato un'udienza in programma nei prossimi giorni, ed ha trasmesso al tribunale una copia dell'accordo firmato tra le parti, che conclude ufficialmente una battaglia lunga più di sette anni.

Quanto è interessante?
0