Addio ai cavi HDMI contraffatti: lanciato un nuovo programma di certificazione

Addio ai cavi HDMI contraffatti: lanciato un nuovo programma di certificazione
di

L'HDMI Forum, in occasione del CES 2020 di Las Vegas, ha annunciato i nuovi bollini di certificazione per i cavi, che garantiranno agli utenti gli standard e la qualità prevista dal consorzio. Il nuovo programma di certificazione abbraccerà tutti i cavi HDMI che raggiungeranno il mercato con supporto a tutte le funzionalità HDMI 2.1, incluso l'8K.

Tutti i cavi dovranno superare i test presso un HDMI Authorized Testing Center: al termine di tale processo dovrà essere apposta un'etichetta olografica contenente le informazioni del prodotto, per consentire ai consumatori di conoscere lo stato e le specifiche tecniche.

David Glen, il presidente dell'HDMI Forum ha osservato che i "requisiti di certificazione sono stati progettati per garantire che i cavi siano conformi alle specifiche HDMI 2.1. L'etichetta HDMI Ultra High Speed anti contraffazione ed i risultati accessibili tramite la scansione del codice daranno agli utenti una panoramica immediata sullo stato di conformità del prodotto rispetto agli standard del consorzio".

Il bollino si applicherà ai cavi l'HDMI 2.1 e sarà diviso in tre parti: in alto troveremo la dicitura "Ultra Verified Cable", al centro il logo HDMI Ultra High Speed, mentre in basso verrà inserito un vero e proprio certificato comprensivo di un QR code e numero del certificato, che sarà univoco.

Tutte le specifiche sono state pubblicate su una pagina ufficiale del sito di HDMI.

FONTE: Yahoo
Quanto è interessante?
4
Addio ai cavi HDMI contraffatti: lanciato un nuovo programma di certificazione