Addio Libra: la criptovaluta di Facebook non dovrebbe vedere la luce

Addio Libra: la criptovaluta di Facebook non dovrebbe vedere la luce
di

Libra, la criptovaluta di Facebook data per pronta al debutto sul mercato, non vedrà mai la luce. E' quanto afferma un nuovo rapporto di Bloomberg, secondo cui la Diem Association istituita da Meta (al secolo Facebook) per gestire il token starebbe valutando la vendita dei suoi asset a causa dei problemi con gli organi regolatori.

Secondo quanto affermato, infatti, la Federal Reserve Statunitense "ha dato un colpo di grazia al progetto" esercitando pressioni su Silvergate, il partner bancario con cui la Diem ha collaborato per lanciare il token. The Verge tuttavia cita alcuni rumor secondo cui alcune personalità legate alla Fed avrebbero minacciato Silvergate, bloccando di fatto il lancio del progetto.

Un portavoce della Diem Association, Michael Crittenden, parlando con The Verge si è rifiutato di rilasciare molti commenti, ma ha osservato che il rapporto di Bloomberg conteneva "alcuni errori di fatto".

Il percorso di Libra è stato travagliato sin da subito e, come abbiamo riportato su queste pagine, anche la Commissione Europea era pronta d indagare su Libra, in particolare sull'integrazione del wallet nei servizi di messaggistica Whatsapp e Facebook Messenger.

Altri segnali che vanno verso la direzione descritta da Bloomberg sono arrivati nelle ultime settimane: David Marcus, il dirigente che aveva proposto Libra e guidato il wallet digitale di Meta, ha lasciato l'azienda a fine 2021.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
2