Addio a SwiftKey su iOS: la tastiera di Microsoft saluta iPhone il 5 Ottobre

Addio a SwiftKey su iOS: la tastiera di Microsoft saluta iPhone il 5 Ottobre
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Microsoft ha confermato in via ufficiale che rimuoverà SwitfKey dall’App Store di iOS ed interromperà il supporto per la sua tastiera il prossimo 5 Ottobre. Gli utenti che l’hanno installata potranno continuare ad utilizzarla, a patto di non disinstallarla.

Microsoft continuerà a supportare SwiftKey Android e la tecnologia alla base della tastiera touch di Windows”, ha dichiarato Chris Wolfe a The Verge, a cui ha sottolineato che “gli utenti che hanno installato SwitfKey su iOS potranno continuare ad utilizzarla fino a quando non la disinstalleranno manualmente o se cambieranno dispositivo”.

La notizia era nell’aria, dal momento che Microsoft non aggiornava l’app da più di un anno. La decisione non è stata motivata dal colosso di Redmond e non è chiara la ragione per cui abbia deciso di abbandonare l’App Store, sebbene SwitfKey abbia registrato degli ottimi riscontri da parte degli utenti.

SwitKey era stata lanciata nel 2014 su iOS, tra la contentezza generale degli utenti Apple che chiedevano maggiori opzioni messe a disposizione dalla tastiera, alcune delle quali sono poi state implementate nella versione di default di iOS con le release successive. Nel 2014, in meno di 24 ore, SwiftKey aveva registrato oltre 1 milione di download, ed ancora oggi è utilizzata molti utenti al posto di quella si sistema.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
3