di

Lutto nel mondo dell'informatica. E' morto a 91 anni, il 26 Luglio, William "Bill" English, uno dei pionieri del settore che insieme a Douglas Englebart ha contribuito a sviluppare il primo mouse per computer. English è morto per un'insufficienza respiratoria.

Englebart era considerato da tutti il visionario, mentre English è stato a tutti gli effetti il braccio del duo in quanto riusciva a rendere reali le idee del collega. Emblematica è la progettazione del mouse: Englebart lo aveva disegnato su un foglio, mentre English lo rese un prodotto reale.

I due si conobbero negli anni 50, quando English abbandonò la Marina Militare per entrare presso lo Stanford Research Institute (attualmente noto come SRI International). Alla base della sua idea c'era la volontà di consentire alle persone di usare le macchine manipolando le immagini sullo schermo.

Il primo mouse era caratterizzato da un involucro in legno ed un pulsante rosso e debuttò a San Francisco nel Dicembre 1968. Ancora oggi, secondo molti quella che vi mostriamo nel filmato presente in apertura è "la madre di tutte le dimostrazioni". Il mouse derivò proprio perchè il cursore sullo schermo (noto come Cat) sembrava dare la caccia all'accessorio, che fu paragonato ad un "topo".

La notizia è stata data dal New York Times a quasi una settimana dalla morte.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
2