Adesso è possibile ascoltare il suono del rover diretto verso Marte nello spazio

Adesso è possibile ascoltare il suono del rover diretto verso Marte nello spazio
di

Gli ingegneri della NASA hanno installato un microfono sul rover Perseverance, che attualmente si trova in viaggio verso Marte. Il motivo? Registrare i suoni dell'entrata, della discesa e dell'atterraggio del rover sul Pianeta Rosso.

Così, il team della missione Mars 2020 ha acceso il microfono il 19 ottobre per determinare il corretto funzionamento del microfono e del sistema di telecamere. Poiché il suono non viaggia nello spazio, ha attraversato il corpo di Perseverance, provocando vibrazioni meccaniche registrate successivamente dal microfono.

È stato quindi ascoltato il ronzio prodotto dalla "pompa del fluido del calore". Chi ha detto che nello spazio nessuno può sentirti urlare? "Scusandomi con la persona che ha inventato lo slogan per 'Alien', immagino che potresti dire che nello spazio nessuno potrebbe sentirti urlare, ma possono sentire la tua pompa del fluido che respinge il calore", afferma scherzosamente Dave Gruel, l'ingegnere capo per la telecamera EDL del Mars 2020.

Nel dettaglio, la pompa del fluido del calore fa parte del sistema termico di Perseverance, che manterrà caldo il rover e i suoi strumenti su Marte. Sul rover c'è anche un altro microfono: la SuperCam Mast Unit. Se questi strumenti funzioneranno correttamente, saranno i primi in assoluto a registrare un vero audio su Marte.

La NASA ha condiviso l'audio su SoundCloud (cliccate qui per ascoltarlo).

FONTE: space
Quanto è interessante?
3