È adesso possibile raccogliere e sequenziare il DNA dall'aria

È adesso possibile raccogliere e sequenziare il DNA dall'aria
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Per la prima volta gli scienziati sono riusciti a raccogliere del DNA animale direttamente dall'aria. Questo che viene disperso in aria da esseri umani e animali è chiamato eDNA e, fino ad oggi, si era raccolto solamente in acqua. Recentemente un team di esperti ha compiuto un grande passo in avanti.

"Volevamo sapere era se potevamo filtrare l'eDNA dall'aria per tracciare la presenza di animali terrestri", ha dichiarato l'autrice dello studio Elizabeth Clare, ecologa della Queen Mary University di Londra, sulla rivista PeerJ. "Eravamo interessati a sapere se potevamo usare questo 'airDNA' come un modo per valutare quali specie fossero presenti in una tana o in una grotta dove non potevamo facilmente vederle o catturarle".

Gli scienziati hanno provato a raccogliere il DNA in una struttura che ospita delle talpe senza pelo e, sorprendentemente, è stato rilevato (insieme a quello umano). Nell'ultimo decennio, la raccolta e l'analisi di eDNA è stato attuato per le piante, poiché molti di questi vegetali rilasciano intenzionalmente del codice genetico nell'aria sotto forma di polline e semi dispersi.

Nonostante gli animali non rilascino intenzionalmente DNA nell'aria come le piante, lo fanno sotto forma di saliva o cellule morte. Questo metodo ha funzionato e gli esperti lo utilizzeranno sicuramente nelle prossime ricerche. In futuro, gli scienziati sperano di utilizzare la tecnica per monitorare le specie animali in luoghi difficili da raggiungere.

Quanto è interessante?
5