INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dopo avere rinnovato la partnership con Microsoft, Adobe pensa anche a coloro che vogliono utilizzare gli strumenti creativi del brand senza spendere soldi per le licenze di Photoshop, Premiere o magari l’intero pacchetto Creative Cloud. Nasce, quindi, l’app gratuita Creative Cloud Express.

In cosa consiste? Si tratta del primo prodotto freemium firmato Adobe, progettato per studenti, titolari di piccole imprese e tutti coloro che vogliono approfondire l’arte e la grafica rendendo tale hobby una vera e propria carriera. Al posto di una raccolta di app, dunque, Creative Cloud Express è una app singola che consente di modificare fotografie, video e creare GIF.

Disponibile gratuitamente su Microsoft Store, Apple App Store o Google Play Store già a partire da oggi, Creative Cloud Express offrirà migliaia di preset, asset e font ufficiali, assieme a una collezione limitata di immagini copyright-free, per proseguire con l’attività di editing. Adobe includerà 2 GB di archiviazione per ogni cliente e funzionalità base.

Chi vorrà accedere al pool completo di feature dovrà accedere al piano a pagamento con costo mensile pari a 9,99 Dollari, ma non mancherà la possibilità di effettuare una prova gratuita della durata di 3 mesi prima di procedere con l’acquisto. Per le aziende più grandi, infine, Adobe ha confermato di essere al lavoro su una Enterprise Edition di Creative Cloud Express, il cui rilascio sul mercato dovrebbe avvenire nel 2022.

Quanto è interessante?
1